Sci di fondo - 06 gennaio 2021, 14:00

Sci di Fondo - Yulia Stupak ha vinto la 10km gundersen classica di Dobbiaco

2^ vittoria in carriera per la russa davanti ad Andersson. Diggins 3^ consolida la leadership su Brennan oggi 4^. Anna Comarella chiude 17^, Lucia Scardoni 21^.

Stupak supera Andersson e Diggins in volata

Stupak supera Andersson e Diggins in volata

Yulia Stupak ha vinto la 10km in tecnica classica a inseguimento di Dobbiaco, 5^ tappa del Tour de Ski, ottenendo il 2° successo della carriera, il primo in una gara distance.

Forte del miglior tempo di giornata, la 25enne russa è stata brava a rimontare dalla 4^ posizione di partenza i 26" accusati nella prova a skating di ieri e battere in volata Ebba Andersson e Jessie Diggins.

La svedese, 2^ e 3^ più veloce in pista, è stata determinante insieme alla vincitrice per riportarsi sulle americane poco prima di metà gara. Continua però la maledizione della prima vittoria in carriera per questa talentuosissima distance 23enne, che oggi ha ottenuto il 19° podio della carriera, senza essere mai riuscita a salire sul gradino più alto.

L'americana leader del Tour de Ski, invece, ha provato a tenere le inseguitrici a distanza nelle fasi iniziali per poi essere ripresa a seguito di una caduta non decisiva ai fini del risultato. Nel finale ha reagito agli scossoni delle avversarie, cedendo solo in volata.

Rosie Brennan non è riuscita a rimanere in lotta per il podio fino al finale, dopo aver battagliato per recuperare inizialmente il distacco su Diggins. La 32enne alaskana d'adozione, ancora leader di Coppa del Mondo, ha perso contatto nel corso dell'ultimo giro, fermando il tempo sul traguardo in 4^ posizione a 17"3 di distacco. Nonostante ciò, rimane ancora in corsa per vincere il Tour de Ski. 

Dietro alla sfida per il podio, hanno battagliato per tutta la gara la finlandese Krista Pärmäkoski 5^ a 37"3 e la russa Tatiana Sorina 6^ a 38"3.

Un nutrito gruppo di atlete si è disputato le altre posizioni all'interno delle prime dieci. Sono risalite Alisa Zhambalova 7^, Katharina Hennig 8^, Katarina Razymova 9^ e soprattutto Natalia Nepryaeva 10^, partendo quest'ultima dalla 21^ posizione con un ottimo 2° tempo nella prova isolata. Ha perso contatto da queste nel finale una malconcia Frida Karlsson, 13^, a causa dell'infortunio in camera d'albergo rimediato ieri mattina.

Dopo le ottime cose viste ieri, in casa Italia c'è un po' di rammarico per degli sci forse non all'altezza. Anna Comarella, in difficoltà con la sciolina di tenuta in salita, è scesa in 17^ posizione, mentre Lucia Scardoni ha concluso 21^. Posizioni perse anche per Francesca Franchi 36^, Martina Di Centa 40^ e Ilaria Debertolis 44^. 

Nella classifica del Tour de Ski, Diggins guida con 22" su Brennan e 58" su Stupak che proverà ad attaccare le americane nelle prossime due tappe in Val di Fiemme a lei estremamente favorevoli. La migliore delle azzurre è Comarella, 21^ a 5'04.

A breve partirà la gara maschile.

La classifica completa della 5^ tappa del Tour de Ski

La classifica dopo la 5^ tappa del Tour de Ski 

 

 

Davide Bragagna

Ti potrebbero interessare anche:

SU