Sci di fondo - 17 gennaio 2021, 13:36

Fondo - Coppa Italia Gamma ad Alfedena: successi di Davide Graz e Sara Pellegrini

Il sappadino delle Fiamme Gialle si è imposto su Daprà e Gardener; mentre la veneta delle Fiamme Oro si è messa alle spalle la sorprendente Stefania Corradini e Caterina Ganz

Foto Instagram "Coppa Italia di sci di fondo"

Foto Instagram "Coppa Italia di sci di fondo"

Il weekend di competizioni ad Alfedena, in Abruzzo, si è concluso con le individuali in skating valide per la Coppa Italia Gamma, che sono andate a Davide Graz e Sara Pellegrini.

Nella 16,5 km maschile è arrivato il successo del giovane 2000 delle Fiamme Gialle, che si è imposto con un vantaggio di 8” su Simone Daprà. Il sappadino era l’unico atleta al via tra coloro che hanno preso parte al Tour de Ski. Alle sue spalle il trentino delle Fiamme Oro, apparso in crescita questo weekend. Terza piazza per Stefano Gardener (Carabinieri), vincitore sabato in tecnica classica, staccato di 27” dal vincitore. Ai piedi del podio un ottimo Michele Gasperi, bravo a sfruttare anche il treno di Graz. Il giovane dell’Esercito si è rifatto della deludente gara di ieri, dovuta anche a vistosi problemi con i materiali. Quinta piazza per un Lorenzo Romano in crescita.

Nella 10 km in skating femminile è tornata a vincere Sara Pellegrini. La veneta delle Fiamme Oro si è imposta con un vantaggio di 7” sulla grande sorpresa di giornata e di questo inizio di stagione, Stefania Corradini. La fondista del Sottozero Nordic Team, squadra iscritta al circuito di Visma Ski Classics, nazionale azzurra di ski orienteering, ha disputato un’altra grande gara, comportandosi molto bene anche in skating. In terza posizione Caterina Ganz, staccata di 11”6. Ai piedi del podio Ilenia Defrancesco, che ha concluso a 29”. Quinta posizione per Martina Bellini, che ha vinto la classifica Under 23 davanti a Valentina Maj e Chiara De Zolt Ponte.

CLASSIFICA FINALE FEMMINILE TOP 10
1ª S. Pellegrini (Fiamme Oro) 29’30.8
2ª S. Corradini (Sottozero) +7.1
3ª C. Ganz (Fiamme Gialle) +11.6
4ª I. Defrancesco (Esercito) +29.0
5ª M. Bellini (Esercito) +51.1
6ª V. Maj (Carabinieri) +1’20.0
7ª C. De Zolt Ponte (Carabinieri) +1’29.2
8ª R. Bergagnin (Carabinieri) +1’30.9
9ª A. De Zolt Ponte (Under Up) +1’31.6
10ª E. Jeantet (Esercito) +1’38.6

PODIO UNDER 23 FEMMINILE
1ª M. Bellini (Esercito)
2ª V. Maj (Carabinieri)
3ª C. De Zolt Ponter (Carabinieri)

CLASSIFICA FINALE MASCHILE TOP 10
1° D. Graz (Fiamme Gialle) 44’33.4
2° S. Daprà (Fiamme Oro) +7.9
3° S. Gardener (Carabinieri) +26.9
4° M. Gasperi (Esercito) +31.8
5° L. Romano (Carabinieri) +37.4
6° S. Zelger (Esercito) +50.8
7° M. Abram (Esercito) +56.0
8° S. Mocellini (Fiamme Gialle) +1’01.7
9° I. Mariani (Fiamme Oro) +1’09.2
10° M. Coradazzi (Esercito) +1’15.1

PODIO UNDER 23 MASCHILE
1° D. Graz (Fiamme Gialle)
2° M. Gasperi (Esercito)
3° S. Mocellini (Fiamme Gialle)

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche:

SU