Sci di fondo - 21 giugno 2021, 11:55

Clamoroso cambio di materiali per Dario Cologna: il campione svizzero passa ad Atomic

L'azienda austriaca vuole proseguire il suo sviluppo nello sci di fondo e ha coinvolto Dario Cologna nel suo progetto

Foto Atomic

Foto Atomic

Grande colpo dell'azienda di sci Atomic, che si è assicurata uno degli atleti alpini più in vista dello sci di fondo, Dario Cologna, strappandolo alla Fischer. Il campione svizzero, quattro volte campione olimpico, quattro volte vincitore della Coppa del Mondo e medaglia d'oro mondiale, ha deciso a trentacinque anni di affidarsi ai servizi dell'azienda austriaca.

Da pochi giorni Cologna ha iniziato a provare la sua nuova attrezzatura e diventerà anche ambasciatore del marchio nello sci di fondo.
Negli ultimi anni Atomic si è molto rinnovata e vuole continuare il suo sviluppo nello sci di fondo, affidandosi ad uno degli atleti più esperti e vincenti in attività, per poter grazie all'aiuto di Cologna diventare un marchio sempre più in vista anche nel fondo.

«Era giunto il momento per me di trovare nuove sfide - ha affermato Cologna in un comunicato stampa - questo cambiamento e lo sviluppo dei nuovi sci Atomic mi danno ulteriore motivazione. Non vedo l'ora di lavorare con questa azienda che è sempre vicina ai suoi atleti».

Atomic fornisce i materiali a grandissimi campioni dello sci alpino, ma anche nello sci di fondo inizia ad avere atleti di alto livello. Sciano con i materiali dell'azienda austriaca atleti del calibro di Simen Krüger, Tiril e Lotta Udnes Weng, Johanna Hagström, Hugo Lapalus, Evgeny Belov, ma anche biatleti come Simon Eder e Benjamin Weger.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche:

SU