Salto - 20 maggio 2022, 15:33

Si ritira Carina Vogt, la prima donna a vincere l'oro olimpico nel salto con gli sci

Si ritira Carina Vogt, la prima donna a vincere l'oro olimpico nel salto con gli sci

Si ritira una delle atlete che hanno fatto la storia del salto con gli sci femminile. In occasione di una conferenza stampa che si è svolta on line, Carina Vogt ha annunciato il suo addio alle competizioni, all'età di 30 anni.

La forte saltatrice tedesca ha fatto la storia della disciplina vincendo la prima medaglia d'oro olimpica nel salto con gli sci femminile, in occasione delle Olimpiadi di Sochi 2014. Oltre a quel successo, Vogt è riuscita a vincere anche 5 ori mondiali (due individuali), prima di venire penalizzata da numerosi infortuni.

Dopo anni difficili, l'atleta, nata a Schwäbisch Gmünd, ha deciso di appendere gli sci al chiodo: «Ho amato questo sport, ma poi ho capito che le cose erano cambiate. Dopo gli infortuni non riuscivo più a saltare come avrei voluto. Non avevo la fiducia e la volontà di rischiare per saltare lontano. Lo sport è sempre stato un punto fermo per me, una costante nella mia vita».

Dopo una lesione del legamento crociato e altri infortuni, Vogt non è stata più in grado di ottenere risultati ai livelli degli anni passati, non ottenendo nemmeno la convocazione per i Giochi Olimpici Invernali di Pechino.

Vogt ha deciso di proseguire il suo percorso professionale con la Polizia Federale. Nei prossimi due anni completerà un corso post-laurea a Lubecca.


G.C.

Ti potrebbero interessare anche:

SU