Sci di fondo - 25 maggio 2022, 18:10

Sci di Fondo - Ecco come potrebbe cambiare il sistema di punteggio in Coppa del Mondo: a punti i primi 50, valorizzati i piazzamenti

Foto Newspower

Foto Newspower

A Milano, il Consiglio della FIS discuterà anche la proposta del Comitato di sci di fondo di un possibile cambiamento del sistema di punteggio in Coppa del Mondo.
La proposta ha l’obiettivo di dare una maggiore importanza ai piazzamenti, svalutando in parte il peso della vittoria, un po’ come accade nel biathlon. Nella proposta sul tavolo della FIS, la vittoria assegna sempre 100 punti, ma mentre attualmente il secondo posto ne dà 80, in questo caso ne vengono garantiti 95, così come viene super valorizzata la terza posizione, passata da 60 a 90 punti.
Inoltre si vuole spingere tutti a prendere parte alle competizioni, da qui l’idea di ampliare la zona punti, che comprende non più i primi trenta, ma addirittura i primi cinquanta.

Certo, in questa maniera, andrebbero a punti in una sprint anche atleti che non hanno superato il taglio delle qualificazione, ma si vuole motivare gli atleti che solitamente saltano le sprint in quanto faticano ad andare a punti, a gareggiare ugualmente.

A proposito, nella proposta della FIS non cambiano i punti da assegnare per la qualificazione della sprint, mentre nelle singole tappe del Tour de Ski la zona punti resta limitata ai primi 30, ma il secondo, terzo, quarto e quinto classificato rimediano un punto in più rispetto a oggi. Molto interessante anche il cambiamento del punteggio per la classifica finale del Tour de Ski. Se fino a oggi il vincitore guadagnava 400 punti, la proposta del Comitato prevede di assegnare addirittura 100 punti in meno, quindi 300. Un cambiamento notevole, forse per evitare che l’evento centrale della stagione possa pesare troppo sull’esito finale della Coppa del Mondo. Certo, però, vincere un Tour de Ski non è semplice, ed il fatto che il distacco tra il primo ed il secondo si riduca dagli 80 punti attuali ai 15 della proposta, fa una certa impressione. Per non parlare della differenza tra primo e terzo, passata da 160 a 30 punti, o primo e quarto, che da 200 diventa di 45 punti. Probabilmente troppo poco visto lo sforzo che richiede questa competizione.

La Norvegia, almeno da parte di Espen Bjervig, direttore agonistico della squadra, non è troppo favorevole a questo cambiamento o almeno vorrebbe avere più tempo per valutarlo e magari ridiscuterne in autunno. A preoccupare i norvegesi è il fatto che con questo sistema si spingono gli atleti a prendere parte praticamente a ogni competizione, ma la Norvegia ha solo sei posti per gara. «Sarebbe una sfida per lo sci di fondo norvegese – ha affermato Bjervig a Dagbladetvogliamo il maggior numero di atleti nel gruppo rosso dei migliori quindici della Coppa del Mondo. È importante dal punto di vista economico, perché i primi quindici ottengono soldi per coprire parte dei viaggi e restare in Coppa del Mondo. La nostra Federazione non deve quindi aprire il portafoglio. Inoltre così gli atleti pagherebbero molto duramente il fatto di concedersi una settimana di riposo, se le vittorie precedenti o successive non danno loro un buon margine». In realtà questa problematica della Norvegia, che varrebbe evidentemente anche per la Russia, è un buon motivo perché le nazioni più piccole spingano la proposta, in quanto sarebbe più facile per atleti di altre nazionalità entrare nella top 15.

Dall'altra parte, in questa maniera, saltare delle gare equivale a perdere quasi certamente la sfera di cristallo e un infortunio potrebbe pregiudicare la stagione. Quindi, forse varrebbe la pena anche introdurre gli scarti, come non a caso accade nel biathlon.
Non resta che aspettare cosa proporrà il consiglio.


ATTUALE SCHEMA PUNTI


1°: 100
2°: 80
3°: 60
4:° 50
5:° 45
6°: 40
7°: 36
8°: 32
9°: 29
10°: 26
11°: 24
12°: 22
13°: 20
14°: 18
15°: 16
16°: 15
17°: 14
18°: 13
19°: 12
20°: 11
21°: 10
22°: 9
23°: 8
24°: 7
25°: 6
26°: 5
27°: 4
28°: 3
29°: 2
30°: 1
31°: 0
32°: 0
33°: 0
34°: 0
35°: 0
36°: 0
37°: 0
38°: 0
39°: 0
40°: 0
41°: 0
42°: 0
43°: 0
44°: 0
45°: 0
46°: 0
47°: 0
48°: 0
49°: 0
50°: 0

NUOVO SCHEMA PUNTI

1°: 100
2°: 95
3°: 90
4:° 85
5:° 80
6°: 75
7°: 72
8°: 69
9°: 66
10°: 63
11°: 60
12°: 58
13°: 56
14°: 54
15°: 52
16°: 50
17°: 48
18°: 46
19°: 44
20°: 42
21°: 40
22°: 38
23°: 36
24°: 34
25°: 32
26°: 30
27°: 28
28°: 26
29°: 24
30°: 22
31°: 20
32°: 19
33°: 18
34°: 17
35°: 16
36°: 15
37°: 14
38°: 13
39°: 12
40°: 11
41°: 10
42°: 9
43°: 8
44°: 7
45°: 6
46°: 5
47°: 4
48°: 3
49°: 2
50°: 1

ATTUALE SCHEMA PUNTI TOUR DE SKI
1°: 400
2°: 320
3°: 240
4:° 200
5:° 180
6°: 160
7°: 144
8°: 128
9°: 116
10°: 104
11°: 96
12°: 88
13°: 80
14°: 72
15°: 64
16°: 60
17°: 56
18°: 52
19°: 48
20°: 44
21°: 40
22°: 36
23°: 32
24°: 28
25°: 24
26°: 20
27°: 20
28°: 20
29°: 20
30°: 20
31°: 10
32°: 10
33°: 10
34°: 10
35°: 10
36°: 10
37°: 10
38°: 10
39°: 10
40°: 10
41°: 5
42°: 5
43°: 5
44°: 5
45°: 5
46°: 5
47°: 5
48°: 5
49°: 5
50°: 5

NUOVO SCHEMA PUNTI TOUR DE SKI

1°: 300
2°: 285
3°: 270
4:° 255
5:° 240
6°: 225
7°: 216
8°: 207
9°: 198
10°: 189
11°: 180
12°: 174
13°: 168
14°: 162
15°: 156
16°: 150
17°: 144
18°: 138
19°: 132
20°: 126
21°: 120
22°: 114
23°: 108
24°: 102
25°: 96
26°: 90
27°: 84
28°: 78
29°: 72
30°: 66
31°: 60
32°: 57
33°: 54
34°: 51
35°: 48
36°: 45
37°: 42
38°: 39
39°: 36
40°: 33
41°: 30
42°: 27
43°: 24
44°: 21
45°: 18
46°: 15
47°: 12
48°: 9
49°: 6
50°: 3

G.C.

Ti potrebbero interessare anche:

SU