Sci di fondo | 13 novembre 2022, 13:00

Sci di Fondo - A Muonio è ancora vittoria tedesca: Moch domina la 15 km a skating, Niskanen a 36"!

Foto Credit: Deutscher Skiverband

Foto Credit: Deutscher Skiverband

Siamo solo nella fase finale della preparazione, ma tutto lascia pensare che nella stagione 2022/23 bisognerà fare i conti anche con la Germania. Dopo i successi ottenuti da Hennig e Carl nelle due competizioni femminili, è arrivata anche la sorprendente vittoria di Friedrich Moch nella 15 km a skating maschile.
Il tedesco classe 2000 è stato in testa negli intermedi sin dall’inizio, andando ad aumentare il suo vantaggio nel corso della competizione. Una prestazione splendida che ha consentito a Moch di vincere con addirittura 35”9 di vantaggio su Iivo Niskanen, che ancora è sembrato dover smaltire i carichi di lavoro estivi.
In terza piazza, molto a sorpresa, il ventitreenne estone Martin Himma, a punti soltanto una volta in Coppa del Mondo, nella sprint di Dresda della stagione 2020/21. Per lui distacco di 57”5 e podio davanti al tedesco Brugger, quarto a 1’00”8 e al norvegese Frost, ventisettenne mai visto in Coppa del Mondo. Sesta piazza per il polacco Bury, che ha chiuso davanti al finlandese Koivisto e l’estone Alev. A chiudere la top ten Notz e Lindholm,

Indietro i due azzurri al via Paolo Ventura e Giandomenico Salvadori. Il fiemmese del Centro Sportivo Esercito ha chiuso al 17° posto, con un distacco di 1’37”9 dal vincitore. Più indietro, invece, Salvadori, che ha perso molto nell’ultimo giro, concludendo la gara al 23° posto a 1’53”3. Ovviamente trovandoci a due settimane dal via della Coppa del Mondo, bisogna valutare anche che le squadre possono aver svolto lavori diversi in questo periodo e qualcuno essere più avanti e brillante rispetto ad altri.
Da segnalare il sedicesimo posto del biatleta Tero Seppala, che ha concluso con un distacco di 1’33”8.

 

Files:
 Men - 15km F  (0.9 MB)

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: