Sci di fondo - 26 novembre 2023, 12:30

Sci di fondo - La 20 km "sanguinaria" di Jessie Diggins

Sci di fondo - La 20 km "sanguinaria" di Jessie Diggins

La 20 chilometri Mass Start femminile a Ruka è costata non solo fatica a Jessie Diggins, che dopo aver perso il bastoncino ha dovuto risalire posizioni fino a tagliare il traguardo in seconda posizione, ma anche sangue, letteralmente.

Nella zona del traguardo infatti la 32enne statunitense è stata vista infreddolita e insanguinata: sia gli operatori sanitari presenti sul sito di gara che i compagni di squadra hanno cercato di aiutarla a rimettersi in piedi, ma l'americana è crollata dopo il primo tentativo, ed è stato necessario dell'intervento di ben quattro persone per sostenerla ed aiutarla ad uscire dalla zona del traguardo.

Nel momento in cui i tecnici a bordo pista le hanno passato il bastoncino nuovo per sostituire quello rotto, infatti, nella foga della gara, l'impugnatura l'ha colpita in volto; inoltre, rimasta senza guanto dopo la rottura del bastoncino, ha portato a termine la gara con una mano ghiacciata.

Nonostante le difficoltà, l'americana ha continuato a lottare, giocandosi la vittoria con Moa Ilar, che porta a casa la prima vittoria in Coppa del Mondo.

Federica Trozzi

Ti potrebbero interessare anche:

SU