Sci di fondo - 10 febbraio 2024, 14:10

Sci di Fondo - Mondiali U23 Planica: tripletta norvegese nell'individuale 10Km in classico. Vince Mathias Holbaek. Martino Carollo è 13°

Creidts Borut Zivulovic/BOBO

Creidts Borut Zivulovic/BOBO

E' tripletta norvegese nella 10Km individuale in tecnica classica maschile che ha chiuso l'ultima giornata delle gare individuali: a concludere dunque in bellezza è stato Mathias Holbaek. Il classe 2003, già vincitore l'anno scorso nella mass start 20Km in classico ai Mondiali Juniores in Canada, si mette al comando dello squadrone norvegese.

Holbaek, per tutto il tracciato di gara ha fatto registrare ottimi tempi, arrivando, negli ultimi chilometri anche a dare l'ulteriore accelerata che gli ha permesso di tagliare il traguardo in 24'22.6, con un vantaggio di 3''1 sul compagno di squadra Martin Moerk, anche lui già vincitore, nel 2023 a Whistler, nella 10Km a skating dei Mondiali U23. Bronzo per Edvard Sandvik con un ritardo di 19''9 da Holbaek.
Avrebbe potuto anche essere un bel poker norvegese ma il tedesco Jan Doerks è andato a chiudere al 4° posto davanti al norvegese Thomas Mollestad.

In casa Italia, gli azzurri al cancelletto di partenza erano quattro: il migliore è stato Martino Carollo che ha chiuso al 14° posto con un ritardo di 56''2 dalla vetta. Più attardati Fabio Longo, Giacomo Petrini e Andrea Zorzi che hanno chiuso rispettivamente al 31°, 32° e 39° posto.

CLASSIFICA COMPLETA TOP TEN
1° M. Holbaek (NOR) 24:22.6
2° M. Moerk (NOR) +3.1
3° E. Sandvik (NOR) +19.9
4° J. Doerks (GER) +27.0
5° T. Mollestad (NOR) +32.9
6° E. Keck (GER) +34.7
7° R. Bourdin (FRA) +41.2
8° G. Rousset (FRA) +42.1
9° M. Skoglund (SWE) +44.8
10° F. Albasini (SUI) +45.3

Gli italiani
14° M. Carollo +56.2
31° F. Longo +1:55.7
32° G. Petrini +1:59.7
39° A. Zorzi +2:18.2

Per la classifica completa, CLICCA QUI

D.M.

Ti potrebbero interessare anche:

SU