Sport vari - 11 novembre 2019, 16:18

Running: le scarpe Asics si confermano le più apprezzate dagli appassionati

Una buona scarpa non solo è in grado di favorire la corsa più adatta alle nostre esigenze ma è addirittura capace di integrarsi alle nostre caratteristiche fisiche.

Running: le scarpe Asics si confermano le più apprezzate dagli appassionati

Per un appassionato di running le scarpe sono semplicemente la cosa più importante che ci sia: una buona scarpa infatti non solo è in grado di favorire la corsa più adatta alle nostre esigenze (si pensi ad un prodotto più o meno pesante, più o meno ammortizzato ecc.), ma è addirittura capace di integrarsi alle nostre caratteristiche fisiche. Ogni singola persona ha infatti la propria andatura, la propria falcata e addirittura il proprio modo di poggiare il piede a terra: c’è chi mette più peso sulla parte esterna e chi su quella interna, chi fa più pressione sulle dita e chi ne fa di più sul tallone. Una buona scarpa terrà conto di tutti gli aspetti di cui sopra, mettendo il runner nella condizione di dedicarsi alla sua passione migliorando la postura e prevenendo il rischio di infortuni e/o piccoli grandi problemi di natura fisica. Ora, non tutti i brand che operano nell’abbigliamento sportivo sono necessariamente specializzati nella corsa e dunque non deve stupire che, negli ultimi anni, i runner più esperti si siano orientati verso alcuni marchi selezionati. Le scarpe Asics per il running, a tal proposito, sono tra le più apprezzate di sempre, grazie al loro elevatissimo grado di comfort, alla qualità dei materiali utilizzati e ad una varietà di modelli che non teme confronti.

Le migliori scarpe Asics per il running

Una delle scarpe Asics per il running più apprezzate ed acquistate in assoluto è senza ombra di dubbio la Gel Cumulus 19, un modello caratterizzato da degli speciali cuscinetti in GEL che attenuano gli urti tanto nella fase di appoggio del piede quanto in quella di stacco, favorendo un movimento in più piani che va di pari passo con quello del passaggio del piede. Le Asics gel Cumulus 19 sono realizzate in materiali sintetici (per ciò che concerne la parte esterna) ed in gomma (per quello che riguarda la suola interna), la loro allacciatura è stringata e la loro larghezza è normale: la larghezza è un aspetto da tenere in particolare considerazione quando si sceglie una scarpa, visto che è strettamente legato alle caratteristiche della nostra pianta del piede. Un altro modello uomo molto apprezzato è la Asics gel Pulse 9: un modello che unisce funzionalità ed estetica e che infatti è caratterizzato da colori di tonalità più forte, accoppiati in tonalità all’insegna del contrasto (come, ad esempio, nero ed arancione). Quest’ultima è una scarpa mediamente più economica rispetto alla precedente ed è pensata per tutti coloro che si vogliono distinguere anche quando praticano dello sport.

Scarpe per corsa su lunga distanza e iperpronatori

 

La Asics gel Kayano 25 è pensata appositamente per tutti gli appassionati di running abituati alle lunghe distanze. Stiamo infatti parlando di una scarpa particolarmente leggera, caratterizzata da un tacco che misura 28 mm e da una tomaia a doppio strato. Un modello che offre traspirazione, comfort ed una particolare calzata anti-irritazioni ancora una volta molto adatta a coloro che amano correre per ore. Ultimo, ma non ultimo, un paio di scarpe pensato apposta per i cosiddetti iperpronatori: stiamo parlando di quei runner che tendono particolarmente ad una rotazione del proprio piede verso l’interno durante la corsa e che quindi hanno bisogno di prodotti ad hoc. Le scarpe per iperpronatori offrono sostegno massimo ed un’ammortizzazione particolarmente strutturata. Un modello di Asics pensato appositamente per questa tipologia di persone è senza ombra di dubbio la GT 2000 6: una scarpa all’insegna dell’ammortizzazione gel sul retro del piede, caratterizzata da un tacco pari a 28 mm, da tecnologia FluidRide e stabilità Trusstic.

 


Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

SU