Biathlon - 09 dicembre 2023, 18:00

Biathlon - Dorothea Wierer: "Spero di riprendermi in questi giorni di riposo, sono stufa di questa mia situazione"

foto credit: Dmytro Yevenko

foto credit: Dmytro Yevenko

Nonostante le mille difficoltà, Dorothea Wierer è riuscita comunque a concludere l'inseguimento in diciassettesima posizione, commettendo due errori nelle due serie in piedi e recuperando nove posizioni rispetto alla sprint di ieri. L'azzurra ha mostrato la sua grande forza di volontà, quel "non mollare mai" che ha caratterizzato tutta la sua carriera.

A Fondo Italia, nel racconto della sua gara, Wierer, ridendoci quasi sopra in maniera molto autoironica, ha svelato di essersi addirittura svegliata con il mal di schiena. Insomma, un nuovo problema, dal quale l'altoatesina delle Fiamme Gialle spera di recuperare nei prossimi giorni, sfruttando anche il turno di riposo che le è stato giustamente concesso nella staffetta di domani.

«Direi che anche oggi sono sopravvissuta - ha spiegato a Fondo Italia - sono anche abbastanza contenta del risultato, perché alla fine sono sempre nella stessa situazione, anzi pure peggio, perché stamattina mi è venuto anche mal di schiena. Direi ottimo (ride, ndr)».
Ora arriva qualche giorno di riposo, poi da giovedì partirà la tappa di Lenzerheide: «Almeno adesso ho qualche giorno di riposo e spero di riprendermi al cento per cento, perché sono anche un po' stufa di questa mia situazione. Ora cerco di riprendermi e farmi passare il mal di schiena. Poi si vedrà tra un po' di giorni come andrà a Lenzerheide e dopo sarà finalmente Natale».

Sicuramente Wierer non ha dubbi sul regalo da chiedere a "Babbo Natale", sperando possa fare lo stesso effetto della richiesta fatta da Sturla Lægreid la settimana scorsa. 

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche:

SU