Salto e combinata | domenica 19 marzo 2017

Salto, emozioni a Vikersund: Stoch vince la gara, Kraft il Raw Air, Insam firma il nuoro record italiano

Tante emozioni in Norvegia, con il polacco che si è imposto davanti a un sorprendente Kasai; Kraft vince il Raw Air, sfruttando un errore di Wellinger; Insam firma il nuovo record italiano e chiude 25°

Foto Pentaphoto

Kamil Stoch riapre la lotta per la classifica generale della Coppa del Mondo vincendo sul trampolino di Vikersund la gara di volo. Il polacco ha avuto il merito di ottenere un prezioso successo, tirando fuori due salti di altissima fattura, il secondo arrivato in un momento non semplice, dal momento che sul salto precedente al suo, proprio il suo rivale per la coppa di cristallo, Stefan Kraft, ha ricevuto una raffica di vento laterale che gli ha fatto perdere l’equilibrio, costringendolo ad atterrare a meno di 200 metri. L’austriaco ha chiuso quinto, ma sorride per la vittoria della prima edizione del “Raw Air”, dal momento che Andreas Wellinger, il quale aveva in pugno il successo finale, sia della gara sia dell’evento completo, ha mancato completamente il secondo salto, retrocedendo addirittura in 18ª posizione.

Il mondo del salto sorride e festeggia il podio di Noriaki Kasai, capace a quasi 45 anni di saltare addirittura oltre i 240 metri e concludere in seconda posizione. Terzo l’austriaco Michael Hayboeck.

Momenti di tensione quando Kevin Bickner, che ha concluso al quindicesimo posto dopo aver fatto registrare il nuovo record americano di volo, è caduto nell’atterraggio del suo secondo salto. Lo statunitense ha subito un brutto colpo alla spalla e si attendono sue notizie per conoscere l’entità dell’infortunio.

Sul trampolino norvegese è arrivata anche una grande soddisfazione per il salto italiano, grazie ad Alex Insam. Il gardenese ha chiuso al 25° posto, suo miglior risultato in carriera, ma soprattutto ha ottenuto il nuovo record italiano, atterrando a 217.5 metri. Un’altra soddisfazione per questo ragazzo non ancora ventenne. 

PER LA CLASSIFICA GENERALE: CLICCA QUI

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: