| lunedì 06 novembre 2017

AZZURRI DELLA SETTIMANA (6) - Della Monica/Guarise & Marchei/Hotarek (pattinaggio di figura)

Il riconoscimento viene assegnato all’atleta italiano delle discipline invernali che si è maggiormente distinto nelle gare della settimana passata agli archivi

AZZURRI DELLA SETTIMANA (6) - Della Monica/Guarise & Marchei/Hotarek (pattinaggio di figura)

La palma di “azzurro della settimana” non spetta a un singolo atleta, ma alle coppie di artistico che si sono ben distinte nella prima parte della stagione e nell’intero quadriennio olimpico dando lustro ad una specialità, risultati alla mano, da poco decollata in Italia.

I requisiti richiesti per eccellere nella disciplina sono, infatti, numerosi e non banali da soddisfare. Sommariamente, si ritiene che due buoni pattinatori di artistico possano costituire una coppia senza alcun problema, ma non è necessariamente così. La qualità prestazionale dei due atleti deve essere supportata da uno staff tecnico all’altezza della situazione e deve accompagnarsi alla chimica di coppia, sia fisica che empatica.

Nell’ultimo decennio, nonostante la mancanza di una scuola e di una tradizione radicate nel tempo, anche in Italia si sono finalmente create quelle condizioni necessarie per ambire alle zone nobili della classifica e le soddisfazioni non sono mancate. In particolare, al di là di punteggi e piazzamenti, la vera vittoria per il movimento azzurro è rappresentata dal fatto che, come avvenuto a Sochi nel 2014, anche nelle Olimpiadi di PyeongChang ben due coppie potranno essere della partita.

Nicole Della Monica, Matteo Guarise, Ondrej Hotarek e Valentina Marchei, in rigoroso ordine alfabetico, meritano perciò un plauso per i traguardi raggiunti in questi anni.

I quattro alfieri italiani hanno recentemente presto parte alla terza tappa del Grand Prix, ospitata dal Capital Indoor Stadium di Pechino, dove, in occasione dei Giochi Olimpici del 2022, si terranno le gare di pattinaggio di figura e short-track. Nella Cup of China, a entrambe le coppie è sfuggita la possibilità di conquistare un podio che alla vigilia sembrava alla portata, ma non sono comunque mancate le note positive.

Della Monica e Guarise, dopo avere chiuso il programma corto in terza posizione, hanno archiviato il migliore piazzamento della carriera nel Grand Prix ottenendo un quarto posto finale.

Marchei e Hotarek, già quarti nella Rostelecom Cup di fine ottobre, hanno invece concluso la prova alle spalle dei connazionali togliendosi la soddisfazione di sfiorare i 130 punti nel segmento più lungo di gara (in termini di punti, il migliore programma libero di sempre nel Grand Prix per una coppia italiana).

Un segnale positivo per gli uni e per gli altri è stato rappresentato dalla crescita nelle valutazioni delle componenti del programma, che nel programma libero di Pechino sono scollinate per la prima volta oltre i 65 punti complessivi (8 di media abbondante), riscontro senza precedenti in casa Italia.

In vista delle imminenti Olimpiadi, l'obiettivo condiviso consiste nel diventare la prima coppia azzurra capace di ottenere un piazzamento nelle prime dieci posizioni, ma la strada che porta a PyeongChang è ancora lunga e caratterizzata da un paio di interessanti scontri diretti.

A dicembre sarà tempo di Campionati nazionali, vinti nelle ultime due stagioni da Della Monica/Guarise, e a gennaio sarà il turno degli Europei, dove nei tre scontri diretti sono sempre stati Marchei/Hotarek ad avere la meglio.

Le fatiche stagionali si concluderanno con i Mondiali di Milano, appuntamento con importanti risvolti emozionali visto e considerato che l’onore di prendere parte ad una rassegna iridata in casa è fatto più unico che raro. Resta solo da capire se si tratterà dell’ultimo impegno agonistico per quattro pattinatori già navigati, che hanno maturato tante esperienze diverse nel corso della lunga carriera. Chissà che i buoni risultati non possano rappresentare il fondamentale stimolo per proseguire ancora qualche anno.

 

AZZURRA DELLA SETTIMANA (5) - Mauela Moelgg (sci alpino)

AZZURRA DELLA SETTIMANA (4) - Carolina Kostner (pattinaggio di figura)

AZZURRO DELLA SETTIMANA (3) - Matteo Rizzo (pattinaggio di figura)

AZZURRA DELLA SETTIMANA (2) - Martina Valcepina (short-track)

AZZURRA DELLA SETTIMANA (1) - Arianna Fontana (short-track)

Redazione Sport Invernali

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve