Sci di fondo | lunedì 29 gennaio 2018

Mondiale Under 23: Tiril Udnes Weng è medaglia d'oro nella sprint femminile

La norvegese si è imposta al termine di un duello molto emozionante con Nadine Faehndrich

Mondiale Under 23: Tiril Udnes Weng è medaglia d'oro nella sprint femminile

Trionfo di Tiril Udnes Weng nella sprint femminile del Mondiale Under 23 di Goms. La norvegese si è imposta al termine di una finale molto entusiasmante, nel quale ha ingaggiato un bellissimo duello con la svizzera Nadine Faehndrich, spinta dal pubblico di casa.

La finale è iniziata subito in maniera particolare. La norvegese Ous è partita in anticipo causando un false start e la sospensione della gara. Le russe Nepryaeva e Kirpichenko non se ne sono accorte proseguendo a spingere e sprecando energie per qualche centinaio di metri. Al secondo via hanno subito preso la testa della gara Faehndrich e Weng, con la svizzera a fare il ritmo e la norvegese a inseguirla. Dopo il primo scollinamento le due se ne sono andate in fuga facendo gara a sé, mentre alle loro spalle ingaggiavano un altro duello Nepryaeva  e Ous. Sulla salita conclusiva è arrivato l’attacco di Weng, al quale ha prontamente risposto Faehndrich, che l’ha inseguita in discesa e ha provato a batterla in volata, venendo beffata per soli 8 centesimi. La lotta per il bronzo, invece, è andata alla russa Nepryaeva che ha battuto Ous.

LE AZZURRE
Ilenia Defrancesco è stata la prima delle eliminate nei quarti di finale dopo aver affrontato la batteria più veloce, che ha chiuso al quarto posto. Erica Antoniol, invece, è riuscita a qualificarsi per la semifinale approfittando anche della caduta della russa Istomina. Nulla però ha potuto in una batteria velocissima (5” più veloce rispetto all’altra semifinale), chiudendo così la gara in 12ª posizione. Un risultato comunque positivo.

CLASSIFICA
1ª T.U. Weng (NOR)
2ª N. Faehndrich (SUI)
3ª N. Nepryaeva (RUS)
4ª A.H. Ous (NOR)
5ª Y. Kirpichenko (RUS)
6ª A. Frabel (GER)

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: