Biathlon | 25 febbraio 2018

Coppa Italia Fiocchi: i risultati delle gare a inseguimento di Tesero

Rudy Zini vince in rimonta e tutto facile per Rocchia tra i senior; sorrisi valdostani nei giovani e negli aspiranti vincono Cappellari e Passler

Coppa Italia Fiocchi: i risultati delle gare a inseguimento di Tesero

A Tesero si è disputato oggi l’inseguimento della Coppa Italia Fiocchi. Tante le assenze soprattutto tra Giovani e Juniores, dal momento che i nazionali sono a Otepää dove a partire da domani si disputeranno i Campionati Mondiali Giovani e Juniores.

Nella gara junior/seniores vittoria di rimonta per Rudy Zini che dopo il terzo posto di ieri, andando velocemente sugli sci è riuscito a recuperare Saverio Zini e l’ha battuto con quasi due minuti di vantaggio, pur avendo commesso solo due errori in meno al poligono. Terzo un bravissimo Paolo Rodigari, partito dalla settima posizione della sprint e capace di salire sul podio nonostante sei errori al poligono. Tre le partenti nella gara femminile, che ha visto Ginevra Rocchia dare questa volta una dimostrazione di forza andando a tutta sugli sci e vincendo con quasi quattro minuti di vantaggio su Samuela Comola.

Iacopo Leonesio ha vinto nettamente la gara Giovani maschile. Il valdostano dello Sci Club Brusson, partito come terzo, ha recuperato grazie alla precisione al tiro. I suoi due errori, infatti, gli hanno permesso di superare David Zingerle e Samuele Puntel, che ne hanno commessi rispettivamente sei e sette. Nonostante quattro errori commessi sull’ultimo poligono Ambra Fosson ha regalato un altro successo allo Sci Club Brusson, sfruttando anche i sette bersagli mancati da Francesca Viviani, vincitrice di ieri, nel corso della gara. Ottimo terzo posto per Martina Zappa che ha recuperato dalla sesta piazza di ieri.

Nella gara aspiranti maschile bella vittoria per Fabio Cappellari, capace di recuperare dalla quinta posizione della sprint nonostante 4 errori al primo poligono che sembravano metterlo subito fuori gara. Il friulano si è dimostrato molto più veloce sugli sci rispetto al valdostano Petitjacques, giunto secondo a 11” dal vincitore. Terza piazza per Stefano Canavese, secondo ieri, ma impreciso oggi al tiro con ben nove bersagli mancati. È riuscita invece a bissare il successo ottenuto ieri Rebecca Passler, capace di contenere la bella rimonta di Hannah Auchentaller, seconda a 48” dalla vincitrice dopo il sesto posto di ieri. Sul terzo gradino del podio la piemontese Gaia Brunetto davanti alla compagna di squadra Benedetta Favilla. Bella rimonta di Magdalena Wierer, giunta 9ª dopo il 19° posto di ieri.   

CLASSIFICA JUNIOR/SENIORES MASCHILE
1° R. Zini (Esercito) 1:00’16.0 (2+0+1+1)
2° S. Zini (Esercito) +1’58.7 (3+0+2+1)
3° P. Rodigari (Esercito) +2’13.8 (1+2+1+2)
4° L. Ghiglione (Fiamme Gialle) +2’25.1 (1+0+1+3)
5° D. Mancin Majoni (US Val Padola) +2’35.3 (1+1+0+1)
Per la classifica completa clicca qui

CLASSIFICA JUNIOR/SENIORES FEMMINILE
1ª G. Rocchia (Entracque Alpi Marittime) 1:00’00.4 (0+1+2+0)
2ª S. Comola (Esercito) +3’59.5 (1+0+1+2)
3ª L. Ratschiller (ASV Martell) +9’05.4 (1+1+1+1)
Per la classifica finale clicca qui

CLASSIFICA GIOVANI MASCHILE
1° I. Leonesio (Brusson) 52’13.6 (1+0+0+1)
2° D. Zingerle (Carabinieri) +1’21.6 (1+1+2+2)
3° S. Puntel (Carabinieri) +2’01.0 (3+0+2+2)
4° P. Sosio (Alta Valtellina) +2’07.5 (0+1+2+1)
5° N. Giraudo (Entracque Alpi Marittime) +3’52.3 (0+0+5+1)
Per la classifica finale clicca qui

CLASSIFICA GIOVANI FEMMINILE
1ª A. Fosson (Brusson) 50’34.2 (1+0+0+4)
2ª F. Viviani (Alta Valtellina) +48.5 (1+1+2+3)
3ª M. Zappa (ASV Martell) +50.6 (1+1+1+1)
4ª S. Gurschler (ASV Martell) +57.4 (3+0+1+2)
5ª I. Borettaz (Champorcher) +1’08.7 (2+2+1+2)
Per la classifica finale clicca qui

CLASSIFICA ASPIRANTI MASCHILE
1° F. Cappellari (SS Fornese) 44’54.4 (4+0+0+1)
2° F. Petitjacques (Bionaz Oyace) +11.2 (2+1+1+1)
3° S. Canavese (Entracque Alpi Marittime) +1’45.9 (2+1+4+2)
4° D. Muscara (Brusson) +2’04.8 (2+2+4+0)
5° C. Cencini (Monte Coglians) +2’12.7 (0+0+0+2)
Per la classifica finale clicca qui

CLASSIFICA ASPIRANTI FEMMINILE
1ª R. Passler (Carabinieri) 40’14.3 (2+1+2+2)
2ª H. Auchentaller (Carabinieri) +48.3 (1+1+1+2)
3ª G. Brunetto (Entracque Alpi Marittime) +1’16.2 (1+1+3+1)
4ª B. Favilla (Entracque Alpi Marittime) +1’45.1 (1+2+0+0)
5ª M. Trabucchi (Brusson) +2’23.5 (3+0+2+1)
Per la classifica finale clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: