Sci di fondo | 16 novembre 2018

Fondo - 15km in classico maschile a Beitostolen: Toenseth vince davanti a Iversen; Northug 20° e squalificato

Nella prima delle tre gare FIS del weekend bel successo per lo sciatore di Trondheim; terza piazza per Roethe, Sundby è quarto, mentre Klaebo chiude sesto

Fondo - 15km in classico maschile a Beitostolen: Toenseth vince davanti a Iversen; Northug 20° e squalificato

C’era grande attesa per la 15km in tecnica classica di Beitostolen, nella quale ci sarebbe stato un primo confronto diretto tra i fondisti norvegesia una settimana dall’apertura della Coppa del Mondo a Ruka.

Nella gara FIS si è imposto uno straordinario Didrik Toenseth, che con un’ottima seconda parte di gara ha fatto sua la 15km davanti a un combattivo Emil Iversen, staccato di 12”. Il classe 1991 di Trondheim ha dato tutto per portare a casa questo successo, tanto da aver tagliato l’arrivo stanchissimo.

La terza piazza è andata a Sjur Roethe, che negli ultimi chilometri è riuscito a guadagnare diversi secondi a Martin Sundby, approfittando anche della compagnia proprio di Toenseth. Quinta piazza per Holund, mentre Klaebo ha chiuso al sesto posto, a 1’17” dal vincitore, non sembrando molto soddisfatto una volta tagliato il traguardo. Il migliore degli altri è stato il britannico Andrew Musgrave, settimo all’arrivo e unico straniero tra i primi ventidue.

Tanta curiosità alla vigilia anche per vedere all’opera Petter Northug, il quale però ha confermato di essere molto indietro fisicamente, tanto da aver tagliato il traguardo con uno svantaggio di ben 2’17”. Successivamente l'ex campione del mondo è stato anche squalificato per aver pattinato lungo il circuito.

CLASSIFICA FINALE TOP 10
1° D. Toenseth (NOR) 36’08.6
2° E. Iversen (NOR) +12.4
3° S. Roethe (NOR) +29.3
4° M.J. Sundby (NOR) +37.5
5° H.C. Holund (NOR) +1’07.4
6° J.H. Klaebo (NOR) +1’17.5
7° A. Musgrave (GBR) +1’26.3
8° S.H. Krueger (NOR) +1’34.4
9° E. Kvisle (NOR) +1’35.0
10° M.E. Pedersen (NOR) +1’40.4

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: