Combinata | 10 gennaio 2019

La Coppa del Mondo di combinata nordica fa tappa in Italia

Nel weekend la Coppa del Mondo di combinata nordica andrà in scena in Italia. La quinta tappa stagionale infatti si disputerà nella Val di Fiemme.

Pentaphoto

Pentaphoto

Sono stati i Mondiali 1991 a segnare l'ingresso del comprensorio trentino tra le località ospitanti competizioni di primo livello. Da quel momento la Predazzo e Tesero hanno ospitato il massimo circuito a corrente alternata, rimanendo però sempre nel "giro" e soprattutto organizzando altre due edizioni della manifestazione iridata (2003, 2013).

Sino a questo momento in Val di Fiemme si sono disputate 32 competizioni individuali di primo livello, di cui 27 valevoli per la Sfera di cristallo.

Sono 21 gli atleti a vantare almeno un successo. Fra di essi spicca un terzetto capace di imporsi in 3 occasioni. Ronny Ackermann è l’unico uomo ad aver primeggiato in tre diversi inverni (oro iridato nel febbraio 2003, seguito da una vittoria nel dicembre dello stesso anno solare e una nel gennaio 2008). Vantano invece tre affermazioni – ma con due vittorie nello stesso weekend – Hannu Manninen (una nel dicembre 2003 e due nel gennaio 2006) ed Eric Frenzel (oro mondiale nel 2013 a cui hanno fatto seguito due acuti nel gennaio 2017).

Comprendendo il tedesco sono sette i combinatisti in attività a essersi già imposti sulle nevi trentine. Si aggiungono con 2 successi Bernhard Gruber (2015, 2016) e Jørgen Graabak (2015, 2018). Singolo hurrà per Magnus Moan (2009), Akito Watabe (2012), Magnus Krog (2016) e Jan Schmid (2018)

In tema di nazioni, sul gradino più alto del podio hanno sventolato sette diverse bandiere. Comanda la Germania con 8 vittorie, braccata dalla Norvegia a 7. Segue la Finlandia a 6, tallonata dall’Austria a 5. Sono più staccate Giappone, Francia e Stati Uniti (2).

Sono dieci i combinatisti in attività a essere saliti sul podio da queste parti. La graduatoria è capitanata da Eric Frenzel, con 6.

6 – FRENZEL Eric [GER] (3-1-2)
5 – GRUBER Bernhard [AUT] (2-3-0)
5 – GRAABAK Jørgen [NOR] (2-1-2)
4 – SCHMID Jan [NOR] (1-2-1)
3 – MOAN Magnus [NOR] (1-1-1)
3 – RYDZEK Johannes [GER] (0-3-0)
3 – RIEßLE Fabian [GER] (0-0-3)
2 – WATABE Akito [JPN] (1-0-1)
2 – KLAPFER Lukas [AUT] (0-1-1)
1 – KROG Magnus [NOR] (1-0-0)

A titolo di curiosità va ricordato come il 10 gennaio 2010 sia andata in scena l’unica competizione-scalata nella storia della combinata nordica. Quel giorno il segmento di fondo si disputò sul Cermis e la gara venne vinta dallo statunitense Bill Demong davanti al connazionale Todd Lodwick e a Frenzel.

PALINSESTO TELEVISIVO

Venerdì 11 gennaio
Ore 9.45 – Segmento SALTO Gara Individuale I (Diretta, Eurosport 2)
Ore 13.15 – Segmento FONDO Gara Individuale I (Diretta, Eurosport)

Sabato 12 gennaio
Ore 9.45 – Segmento SALTO Team Sprint (Diretta, Eurosport 2)
Ore 14.30 – Segmento FONDO Team Sprint (Diretta, Eurosport)

Domenica 13 gennaio
Ore 9.45 – Segmento SALTO Gara Individuale II (Diretta, Eurosport 2)
Ore 17.00 – Segmento FONDO Gara Inviduale II (Differita, Eurosport 2)

Francesco Paone

Ti potrebbero interessare anche: