Combinata | 14 gennaio 2019

Combinata Nordica, Opa Cup: Annika Sieff vince a Schonach con Daniela Dejori terza

Bella prestazione delle azzurre nella gara domenicale; ecco com'è andato il weekend di Opa Cup maschile e femminile a Schonach

Combinata Nordica, Opa Cup: Annika Sieff vince a Schonach con Daniela Dejori terza

Domenica trionfale a Schonach in OPA Cup per l’Italia della combinata nordica femminile. Nella località tedesca è arrivata infatti la vittoria di Annika Sieff nella gara dal trampolino HS106 e 2,5km di inseguimento.

La trentina del Lavazè Varena si è imposta grazie a una bellissima prestazione nel salto che le ha permesso di partire con 26” di vantaggio sulla tedesca Anna Jaekle, giunta poi seconda a 5”6 dall’azzurra. Sul terzo gradino del podio, ad appena tre decimi dal secondo posto, un’altra azzurra, la gardenese Daniela Dejori. L’atleta dello Sci Club Gardena, quinta dopo il salto a 35” dal primo posto, ha lottato recuperando due posizioni e rischiando anche di ottenere un risultato ancora migliore.

Per la classifica della gara domenicale clicca qui

Nella gara del sabato, sempre da trampolino HS106 e con 5km di fondo, è arrivata la vittoria di Ema Volavsek. La slovena ha chiuso al secondo posto il segmento di salto a 10” dalla connazionale Verbic, ma con un ampio vantaggio sulle altre. È riuscita quindi a gestirlo bene, vincendo con 11” di margine sulla tedesca Anna Jaekle, partita a 1’08” dalla vincitrice e 14” su Maria Gerboth, partita con 1’10”. Giù dal podio Annika Sieff, sfortunata nel trovarsi al via da sola al quarto posto a 44” dalla prima e presto raggiunta e superata dalle tedesche. Sesta piazza per Daniela Dejori, attardata nel salto.

Per la classifica della gara del sabato clicca qui

Per quanto riguarda gli uomini, sabato su trampolino HS106 e 10km di fondo, è arrivata la vittoria del francese Edgar Vallet, che ha resistito al grande rientro sugli sci dell’austriaco Fabio Obermeyer, addirittura ventesimo dopo il salto, dove però non ci sono stati grandi distacchi. Terzo un altro austriaco, Florian Dagn. Primo degli azzurri Domenico Mariotti decimo, mentre Giulio Bezzi ha chiuso 14°, Stefano Radovan 31° , Iacopo Bortolas 33° , Gabriele Monteleone 51°, Manuel Facchini 70° ed Emanuele Meneghetti 76°.

Per la classifica della gara maschile del sabato clicca qui

Podio completamente diverso nella gara di domenica, disputata sempre su trampolino HS106 ma con 5km di inseguimento che hanno favorito i saltatori. È arrivata una tripletta austriaca con Max Telling, Stefan Rettenegger e Marc Rainer. Edgar Vallet ha chiuso al quarto posto davanti a Fabio Obermeyr. Giulio Bezzi ha conquistato un prezioso decimo posto. Per quanto riguarda gli altri azzurri: 18° Domenico Mariotti, 23° Stefano Radovan e 71° Manuel Facchini. 

Per la classifica della gara maschile della domenica clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: