Sci di fondo | 11 febbraio 2019

Fondo - Campionati Italiani Under 16 di Schilpario: tutti i podi e il resoconto della tre giorni

Il Comitato Alpi Occidentali è stato grande protagonista nella tre giorni in provincia di Bergamo, vincendo ben sette medaglie

Foto instagram "Valanga Arancio"

Foto instagram "Valanga Arancio"

Tanti giovani si sono sfidati lo scorso weekend a Schilpario, dove con l’ottima organizzazione dello Sci Club Schilpario e del Comitato Alpi Centrali, si è disputato il Campionato Italiano Allievi Under 16.

Da venerdì a domenica i tanti atleti presenti si sono sfidati nella gimkana sprint, in una distance in tecnica classica e infine in staffetta. Le gare bergamasche hanno incoronato il Comitato Alpi Occidentali, che ha vinto cinque medaglie su sei a disposizione nelle gare individuali maschili, più un oro con la staffetta maschile e un argento con quella femminile. È certamente presto per parlare di un ritorno in auge del Piemonte, ma sicuramente questi risultati dimostrano che nella terra nativa di Stefania Belmondo si è tornati a lavorare molto bene anche nel fondo, dopo i buonissimi risultati ottenuti negli ultimi anni nel biathlon. Grandi protagonisti sono stati in particolare Marco Barale (aveva vinto un titolo italiano Aspiranti nel biathlon poche settimane fa), Martino Carollo e Davide Ghio, tutti dell’Entracque Alpi Marittime, e Samuele Giraudo dello Sci Club Valle Stura.

Dal Veneto arriva, invece, la grande protagonista di questo Campionato Italiano, Iris De Martin Pinter, dell’US Val Padola, che ha vinto un oro e un argento individuale, più contribuito moltissimo all’oro nella staffetta femminile. Risultati che mostrano un movimento veneto in salute a livello giovanile. Un’altra grande protagonista è stata la gressonara Nadine Laurent, che oltre ad aver vinto l’oro nella distance in classico, ha fatto un tempo di qualificazione impressionante nella gimkana sprint, dove poi ha preso il bronzo. Le Alpi Centrali si tengono stretta la giovane di casa Lucia Isonni, vincitrice di due medaglie. Due medaglie, entrambe al maschile, per il Trentino, con un Giovanni Lorenzetti grande protagonista, mentre il Friuli Venezia Giulia applaude le ragazze della staffetta femminile.

In occasione dei Campionati Italiani Under 16 ai migliori cinque ragazzi e cinque ragazze delle prime due gare, con una classifica stilata sulla base dei punti della Coppa del Mondo, sono state anche consegnate cinque borse di studio in memoria di Giovanni Morzenti, ex presidente della FISI. Di iniziative del genere ce ne vorrebbero sicuramente di più, perché scuola e sport devono avanzare a braccetto.

Infine da applaudire l'ottima organizzazione dello Sci Club Schilpario, che ha raccolto i consensi di tutti i presenti. Ancora una volta la località bergamasca non ha tradito le attese.


CAMPIONATO ITALIANO UNDER 16 PODI

Gimkana Sprint Femminile
1ª I. De Martin Pinter (US Val Padola)
2ª L. Isonni (Schilpario)
3ª N. Laurent (Gressoney Monte Rosa)

Gimkana Sprint Maschile
1° M. Barale (Entracque Alpi Marittime)
2° M. Carollo (Entracque Alpi Marittime)
3° G. Lorenzetti (US Carisolo)

5km in tecnica classica Femminile
1ª N. Laurent (Gressoney Monte Rosa)
2ª I. De Martin Pinter (US Val Padola)
3ª L. Isonni (Schilpario)

7,5km in tecnica classica Maschile
1° D. Ghio (Entracque Alpi Marittime)
2° S. Giraudo (Valle Stura)
3° M. Carollo (Entracque Alpi Marittime)

Staffetta Femminile
1ª Veneto A (R. Cenci, M.S. Cona, I. De Martin Pinter)
2ª Alpi Occidentali A (E. Gallo, M. Salvagno, M. Giordano)
3ª Friuli Venezia Giulia A (A. Morassi, A. Ploesch, I. Scattolo)

Staffetta Maschile
1° Alpi Occidentali A (M. Carollo, S. Giraudo, M. Barale)
2° Trentino A (D. Doliana, M. Franzoni, G. Lorenzetti)
3° Veneto A (G. Schivo, A. Zorzi, A. Massella)

MEDAGLIERE
1° Alpi Occidentali         3 – 3 – 1
2° Veneto                     2 – 1 – 1
3° Asiva                       1 – 0 – 1
4° Trentino                   0 – 1 – 1
4° Alpi Centrali              0 – 1 – 1
6° Friuli Venezia Giulia   0 – 0 – 1

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: