Sci di fondo | 14 febbraio 2019

Fondo - EYOF 2019: il norvegese Bergsland acciuffa l'oro nella sprint

Il norvegese si è imposto dopo aver chiuso 11° la qualificazione; alle sue spalle due russi; buona prestazione di Matteo Ferrari che ha chiuso al settimo posto

Foto credit: Erik Borg

Foto credit: Erik Borg

Dall’undicesimo tempo di qualificazione alla vittoria per il norvegese Andreas Bergsland, che si è imposto nella sprint in tecnica classica degli EYOF 2019 di Sarajevo.

Bergsland è riuscito a vincere davanti ai russi Artem Maximov e Sergey Volkov, mostrandosi molto più scaltro rispetto alla concorrenza quando c’è stato da gareggiare sull’uomo. Giù dal podio, essendo giunto soltanto quarto, il finlandese Niilo Moilanen, autore del miglior tempo nelle qualificazioni con un vantaggio anche piuttosto netto.

Buona la prestazione dell’azzurro Matteo Ferrari, unico italiano a superare il taglio delle qualificazioni, nelle quali ha ottenuto addirittura il quinto tempo, che ha mancato di un soffio la finale. L’azzurro ha chiuso quindi al settimo posto assoluto dopo essere stato eliminato nel penultimo atto dell’evento, la semifinale.

CLASSIFICA FINALE TOP 10
1° A. Bergsland (NOR)
2° A. Maximov (RUS)
3° S. Volkov (RUS)
4° N. Moilanen (FIN)
5° J. Arnaud (FRA)
6° K.S. Dremljuga (EST)
7° M. Ferrari (ITA)
8° E. Sandvik (NOR)
9° T. Stenman (FIN)
10° A. Gros (SLO)

Per la classifica completa clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: