Salto | 28 febbraio 2019

Salto - Elena Runggaldier: "Nel secondo salto ho forse sbagliato qualcosa in fase di volo"

La gardenese ha chiuso 27ª la gara di salto femminile: "Ho fatto un buon primo salto, poi non so cosa ho sbagliato nel secondo"

Foto di Michele Dardanelli

Foto di Michele Dardanelli

SEEFELD - Non è riuscita a ripetere la bella prestazione di martedì nel team event femminile, concludendo al 27° posto la gara individuale a causa di un secondo salto al di sotto dei suoi standard. Elena Runggaldier, quindi, dopo aver fatto un buon primo salto che ha rispettato le sue aspettative, ha fatto fatica nel secondo, eppure non ha preso il buon umore.

La gardenese ha parlato a Fondoitalia al termine della gara: «Il primo salto è stato abbastanza buono, mentre nel secondo non so cosa sia successo esattamente. Sinceramente lo stacco mi era piaciuto, ma mi sono meravigliata io per prima di essere atterrata così presto. Non so se abbia commesso qualche errore in volo, ovviamente mi è rimasto questo dubbio. Cercheremo di analizzare il video insieme all’allenatore per capire dove ho sbagliato. Ad ogni modo è andata così, ma sono contenta di essere qui al mio sesto Mondiale».

Elena Runggaldier è quindi una delle veterane del circuito: «Dopo tanti anni mi conoscono ormai tutte perché ci vediamo moltissimo nel corso della stagione. Poi io sono una ragazza che parla volentieri con tutti e forse per questo mi apprezzano».
Il prossimo obiettivo è gara a squadre mista: «Anche in quel caso mi auguro di fare due buoni salti, così come ho fatto ieri»

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: