Biathlon | 14 marzo 2019

Biathlon - Simon Fourcade verso il ritiro? Le sue dichiarazioni dopo l'individuale

L'atleta francese è giunto diciannovesimo e sta per compiere 35 anni: "Volevo chiudere ad Anterselva 2020, lì dove disputai il mio primo Mondiale, ma questo di Östersund potrebbe essere l'ultimo"

Biathlon - Simon Fourcade verso il ritiro? Le sue dichiarazioni dopo l'individuale

Messaggi nemmeno troppo criptici da Simon Fourcade, che farebbero pensare a un ritiro dopo la tappa finale di Coppa del Mondo a Oslo. Il fratello maggiore di Martin, infatti, ha commentato ieri a L’Equipe la sua prestazione nell’individuale, chiusa al 19° posto, parlando poi anche del suo futuro e dando l’impressione che potrebbe dire basta già la prossima settimana.

«Penso di aver fatto una buona prestazione sugli sci – ha affermato Simon Fourcade commentando la gara – ma non abbastanza per sperare in un risultato migliore. Mi sarebbe piaciuto fare qualcosa di meglio rispetto a una top venti, diciamo che una top dieci mi avrebbe soddisfatto. Questo risultato resta in linea con quanto fatto nel corso della stagione, dove ho avuto alcune punte».

Simon Fourcade ha quindi parlato dell’immediato futuro, aprendo forse le porte a un ritiro che arriverebbe a quasi 35 anni con una stagione d’anticipo rispetto a quanto previsto dall’atleta francese: «In questo momento penso che il mio Mondiale si sia concluso qui – ha ammesso Fourcadeora mi preparerò per le gare di Oslo con un po’ di emozione. Avevo il desiderio di chiudere (la mia carriera, ndr) ad Anterselva nel 2020, perché quello fu il mio primo Mondiale e avrebbe potuto essere l’ultimo – ha svelato Simon Fourcadementre a Östersund feci il mio secondo Mondiale e questo potrebbe essere il mio ultimo».

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: