Altri circuiti | 18 marzo 2019

Salto - Aleksander Zniszczol è profeta in patria e vince gara 2 di Continental Cup a Zakopane

Il polacco precede il tandem sloveno Jaka Hvala-Zak Mogel. Federico Cecon chiude in 38esima piazza

Salto - Aleksander Zniszczol è profeta in patria e vince gara 2 di Continental Cup a Zakopane

Nel pomeriggio di ieri, in quel di Zakopane, è andata in scena la terzultima gara stagionale del cicuito cadetto del salto con gli sci, che chiuderà i battenti il prossimo weekend a Chaikovskiy, dove sono in programma due competizioni individuali.

Ad imporsi, sul trampolino polacco, è stato un brillante Aleksander Zniszczol, che ha vinto per dispersione una gara caratterizzata quasi interamente da vento frontale. L'atleta classe '94 ha fatto immediatamente la differenza con la prima esecuzione, veleggiando sino a 138.5 metri (miglior misura di giornata), ed eseguendo pure un telemark di qualità. Con il secondo salto, invece, con meno vento frontale, Zniszczcol è arrivato a 134.5 metri, tenendosi così nettamente alle spalle Jaka Hvala. Lo sloveno è stato l'unico che ha provato a tenerne la scia, dovendosi però arrendere alla superiorità del polacco.

Hvala ha stampato due performance degne di nota, arrivando a 129.5 m e 134 m, con vento frontale meno favorevole, in entrambi i casi, rispetto ai salti del vincitore. Terza piazza per un altro sloveno, con Zak Mogel che nella corsa al podio, ha stampato in rimonta Ulrich Wohlgennannt (quinto) e Filip Sakala, con il ceco, secondo dopo la prima serie, sfortunatissimo con le condizioni del vento (addirittura mezzo metro di vento alle spalle per lui) e precipitato sino in 20esima piazza.

Federico Cecon, unico azzurro in gara, ha chiuso al 38esimo posto. Non è cambiato nulla nella graduatoria generale (con i primi quattro della classe assenti) dove Clemens Aigner è rimasto leader con margine (114 lunghezze di vantaggio su Mairus Lindvik).

Zakopane II - HS 140/Continental Cup
1. ZNISZCZOL Aleksander (POL)  259.6
2. HVALA Jaka (SLO)  246.2
3. MOGEL Zak (SLO)  234.5
4. HAMANN Martin (GER)  228.8
5. WOHLGENANNT Ulrich (AUT)  228.3
6. KOT Maciej (POL)  224.6

Clicca qui per i risultati completi.

Matteo Viscardi

Ti potrebbero interessare anche: