Calendario | 19 marzo 2019

Fondo - Mondiali Masters: l'Italia ha chiuso con 30 medaglie e nel 2020 si gareggerà a Cogne!

Un bel bottino per gli azzurri, il modo migliore di avvicinarsi al Mondiale casalingo del prossimo anno

Fondo - Mondiali Masters: l'Italia ha chiuso con 30 medaglie e nel 2020 si gareggerà a Cogne!

Giovedì 14 marzo si sono conclusi a Beitostolen (Norvegia) i Campionati Mondiali Masters Sci di Fondo 2019. Hanno partecipato 1053 atleti in rappresentanza di 26 nazioni.

La rappresentativa italiana, composta da 32 atleti (5 donne e 27 uomini), ha conquistato 30 medaglie, sesto posto nel medagliere finale.
L'ottimo risultato ottenuto va al di sopra di ogni più rosea previsione, soprattutto in considerazione del ristretto numero della rappresentativa italiana, che si è confrontata ad esempio con i 190 atleti degli Stati Uniti, i 145 della Russia, i 103 della Norvegia, ecc.
    
I nostri 32 atleti hanno battuto nazioni come il Canada, che ha schierato più di 100 atleti, oppure Francia, Svizzera e Germania, ciascuna con il doppio degli azzurri.

L'incontro sportivo tra nazioni è sempre comunque un momento di confronto e scambio culturale, dove tutti i partecipanti, indipendentemente dai successi personali, possono accrescere le proprie esperienze, fare nuove amicizie e consolidare le relazioni con gli atleti di tutto il mondo.

Il prossimo Campionato Mondiale Masters si svolgerà in Italia, a Cogne (in Valle d'Aosta) dal 5 al 14 marzo. L'occasione è preziosa per tutti i master italiani che vogliono rinnovare questa esperienza o farla per la prima volta, visto il più facile accesso.

Abbiamo un anno di tempo per prepararci ed arrivare in ottima forma a questo appuntamento per regalarci e regalare all'Italia ottimi risultati sia dal punto di vista sportivo che organizzativo e di ospitalità, come quelli già ottenuti nei precedenti eventi italiani: Asiago 2013, Brusson 2006, Folgaria 1997, Dobbiaco 1991.



RIEPILOGO DEI RISULTATI 2019 A BEITOSTOLEN (NORVEGIA)

MEDAGLIERE ITALIANO
9 ORO
13 ARGENTO
8 BRONZO



VINCITORI DI MEDAGLIE INDIVIDUALI

Olivo Antoniacomi M7
ORO 15 km TC
ORO 30 km TC
ARGENTO 10 km TC

Davide Maffeis M1
ORO 10 km TC
ORO 45 km TC
BRONZO 30 km TC

Lavinia Garibaldi F1
ORO 10 km TC
ARGENTO 15 kM TC
ARGENTO 30 km TC

Giampaolo Englaro M7
ORO 10 km TC
ARGENTO 15 km TC

Francesco Benetti M6
ORO 45 km TL
ARGENTO 10 km TL 
BRONZO 30 km TL 

Silvano Berlanda M8
ORO 15 km TC
BRONZO 30 km TC

Giovanni Giudici M1
ARGENTO 30 km TL
ARGENTO 45 km TL
BRONZO 10 km TL

Marco Mosconi M4
ARGENTO 30 km TL
ARGENTO 10 km TL

Giuliano Secco M9
ARGENTO 15 km TL
BRONZO 10 km TL
BRONZO 30 km TL

Giovanni Gerbotto M2
ARGENTO 30 km TL

Luigina Menean F5
BRONZO 15 km TL 

Marco Crestani M5
BRONZO 45 km TC



VINCITORI DI MEDAGLIE NELLE STAFFETTE

MEDAGLIA D'ORO nella categoria M7 per il quartetto composto da:
Silvano Berlanda
Olivo Antoniacomi
Daniele Vuerich
Giampaolo Englaro

MEDAGLIA D'ARGENTO nella categoria M1 con:
Davide Maffeis
Marco Mosconi
Giovanni Giudici
Giovanni Gerbotto

MEDAGLIA D'ARGENTO nella categoria M5 con:
Walter Schuetz
Marco Crestani
Diego Magnabosco
Francesco Benetti

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche: