Sci di fondo | 07 agosto 2019

Dalla Svezia: Nilsson, Karlsson, Kalla e Andersson all'assalto del Tour de Ski

Nel media day di Solleftea, come ci è stato riferito dal collega Paolo Romanò, presente in loco, le svedesi hanno parlato molto della corsa a tappe alpina; Karlsson e Andersson pronte alla prova Cermis

Dalla Svezia: Nilsson, Karlsson, Kalla e Andersson all'assalto del Tour de Ski

Secondo training camp estivo per la nazionale svedese di sci di fondo maschile e femminile, partito il 4 agosto che si prolungherà fino all’11. Gli uomini hanno raggiunto la località di Vålådalen, mentre le donne si stanno allenando nella bellissima Sollefteå.

Proprio nella città di Ebba Andersson e Frida Karlsson, astri nascenti dello sci di fondo svedese, si è svolto oggi il media day della nazionale femminile, grandissima protagonista nella passata stagione, culminata con la vittoria della staffetta nel Mondiale di Seefeld.

Secondo le informazioni raccolte grazie al collega Paolo Romanò, unico italiano presente in loco, possono sorridere le località di Dobbiaco e Val di Fiemme. Infatti la nazionale femminile svedese è intenzionata a prendere parte al Tour de Ski con tutte le sua atlete migliori, dopo averlo saltato nella passata stagione per preparare al meglio il Mondiale. L’obiettivo è quello di puntare seriamente sulla competizione alpina.

Particolarmente felici sono soprattutto Frida Karlsson e Ebba Andersson, che si sono dette molto entusiaste di poter vivere questa esperienza per la prima volta in carriera e sono anche curiose di mettersi alla prova sul Cermis. Kalla è intenzionata a tornare al Tour de Ski dopo due stagioni di assenza, mentre Nilsson vuole arrivare nuovamente in fondo e sfidare il Cermis, dove nel 2017 scese dalla prima alla terza posizione della classifica del Tour de Ski. 

Anche al maschile in Italia non dovrebbero mancare Halfvarsson e Burman, mentre è a forte rischio la stagione di Thorn, nuovamente colpito dall’ernia del disco. Per lui sono previsti nuovi esami tra fine agosto e inizio settembre. L’auguro dello staff medico è che si possa curare il problema senza dover operare. In ogni caso la sua stagione è praticamente già compromessa, almeno nei primi mesi.

Grande impressione ha destato in questi allenamenti Frida Karlsson. La classe 1999 di Sollefteå, che si è presentata come la principale rivale di Johaug nelle prossime stagioni, ha preferito prendersi una piccola pausa al termine di una stagione pesante, che l’ha vista prendere parte al Mondiale Juniores e a quello Senior. Così dopo essersi diplomata, Frida ha deciso di saltare il raduno di Torsby e si è concessa una piccola vacanza, evitando anche ogni contatto con i media. Soltanto oggi, infatti, è tornata a parlare.

Intanto la federazione svedese sta già pensando ai prossimi training camp. Nella parte conclusiva dell’estate è previsto un viaggio in Francia, a Font Romeu, sui Pirenei. A ottobre, invece, si sta pensando di puntare sulla Val Senales.

Al raduno di Sollefteå sono presenti Ebba Andersson, Maja Dahlqvist, Hanna Falk, Charlotte Kalla, Frida Karlsson, Stina Nilsson, Evelina Settlin, Jonna Sundling, Anna Dyvik, Moa Molander Kristiansen, Lisa Vinsa e Moa Lundgren.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: