Skiroll | 09 agosto 2019

Mondiali Skiroll - Anna Bolzan splendido bronzo nella sprint femminile dominata dalla Svezia

Oro a Soemskar e argento a Lockner, che fanno esultare la Svezia; bravissima la veneta dello Sci Club Orsago, che conquista con grinta il podio

Mondiali Skiroll - Anna Bolzan splendido bronzo nella sprint femminile dominata dalla Svezia

Seconda medaglia per l’Italia ai Mondiali di skiroll in corso a Madona, in Lettonia. Ancora una volta è una donna a rimpinguare il medagliere azzurro. Anna Bolzan ha conquistato la medaglia di bronzo nella sprint femminile, al termine di un'emozionante volata con la russa Severina. Un risultato bellissimo per l’azzurra, arrivata in grande forma all’evento iridato e capace di ritrovare il podio in una gara individuale dopo due anni proprio nel giorno più importante (ultimo podio in Coppa del Mondo la vittoria nella sprint di Oroslavje nel 2017). Sui primi due gradini del podio le svedesi Soemskar e Lockner, che hanno disputato insieme tutte le batterie di giornata tagliando il traguardo sempre nello stesso ordine.

LA CRONACA
Nei quarti di finale arriva un duro colpo per l’Italia con l’eliminazione a sorpresa di Lisa Bolzan, che aveva ottenuto un ottimo secondo posto nelle qualificazioni. L’azzurra chiude alle spalle di Severina e Schuetzova. Avanti sua sorella Anna che supera il turno davanti alla bielorussa Nedyukhina. Bene Soemskar dentro insieme alla connazionale Lockner. Prochazkova chiude davanti a Letucheva che si salva di un soffio sulla connazionale Lukashova.

Anna Bolzan non rallenta nemmeno in semifinale imponendosi con grinta nella propria batteria davanti a Irina Severina, anticipando quanto accadrà poco più tardi. Nell’altra sfida successo facile per le svedesi Soemskar e Lockner, che sfruttano le difficoltà di Prochazkova e Letucheva, a medaglia entrambe due anni fa, che si fermano a metà percorso.

In finale Soemskar prende subito il largo con la connazionale Lockner, come accaduto in tutte le batterie da loro disputate in questa giornata, regalando una bella doppietta alla Svezia. Alle spalle delle svedese è festa Italia, grazie ad Anna Bolzan che si batte con grinta riuscendo a conquistare una bellissima medaglia di bronzo al termine di un duello con Irina Severina. 

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: