Skiroll | 10 agosto 2019

Mondiali Skiroll - Soemskar vince la mass start femminile, Scardoni è quarta

La svedese si è imposta su Prochazkova e Schuetzova, che allo sprint ha bruciato di un soffio l'azzurra, molto attiva nel corso della gara

Mondiali Skiroll - Soemskar vince la mass start femminile, Scardoni è quarta

Seconda medaglia d’oro per Linn Soemskar ai Mondiali di skiroll a Madona, in Lettonia. La svedese si è imposta al termine della mass start di 16,7km in tecnica libera, che si è decisa in volata. Soemskar ha messo tutte in fila vincendo lo sprint finale con ampio margine su Alena Prochazkova e Sandra Schuetzova, che per appena quattro decimi ha beffato Lucia Scardoni, molto attiva nel corso della gara.

L’azzurra ha provato anche ad attaccare nel corso dell’ultimo giro, iniziato con in testa un gruppo di dieci atlete. La sua azione ha portato, complici anche alcuni contatti, ben quattro atlete a staccarsi, tra questa pure la stessa Natalia Nepryaeva, che ha chiuso al decimo posto.

Scardoni ha affrontato in testa il rettilineo conclusivo, ma negli ultimi metri le è mancato qualcosa per riuscire a conquistare il bronzo, che vista la sua azione avrebbe meritato. In ogni caso per lei è stato un altro ottimo test per mettersi alla prova anche su una distanza più lunga. Soemskar invece ha conquistato l’oro grazie a una condotta di gara sapiente, forte della consapevolezza che in caso di arrivo in volata non ce ne sarebbe stata per nessuna.

Quattordicesima e diciassettesima posizione finale per le gemelle Lisa e Anna Bolzan in un format di gara non adatto alle loro caratteristiche.

CLASSIFICA FINALE TOP 10
1ª L. Soemskar (SWE) 38’41.4
2ª A. Prochazkova (SVK) +0.7
3ª S. Schuetzova (CZE) +1.5
4ª L. Scardoni (ITA) +1.9
5ª S. Nikolaeva (RUS) +2.3
6ª M. Olsson (SWE) +8.2
7ª J. Richter (GER) +16.6
8ª A. Rygalina (RUS) +20.5
9ª A. Vlasova (RUS) +30.5
10ª N. Nepryaeva (RUS) +44.3

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: