Salto | 17 agosto 2019

Salto femminile - Carina Vogt, l'intervento chirurgico è ben riuscito

La tedesca è stata operata a seguito della rottura del legamento crociato anteriore subita un mese fa

Foto di Michele Dardanelli

Foto di Michele Dardanelli

È iniziato il percorso di recupero per Carina Vogt, che è stata operata dal dottor Andrea Kugler dopo la rottura del legamento crociato anteriore nel ginocchio destro, subita un mese fa dopo una caduta in allenamento.

«La procedura ha avuto successo – ha affermato Florian Porzig, medico della nazionale tedesca nel comunicato ufficiale della federazione – ora sta a Carina, che dovrà sostenere tutto il percorso fisioterapico e di riabilitazione».

Soddisfatta anche l’atleta: «Mi sento bene dopo l’operazione, sono stata in ospedale un paio di giorni in più, quindi sono subito iniziate le cure fisioterapiche».

Anche l’allenatore Andreas Bauer si è complimentato con la sua atleta per la forza dimostrata: «Sono contento che Carina abbia superato molto bene l’intervento chirurgico e che la procedura abbia avuto successo. Sono orgoglioso di avere all’interno della mia squadra un’atleta così positiva e fortemente motivata. Il carattere e la personalità diventano più evidenti nelle fasi più difficili della carriera di un atleta».
Carina Vogt resterà fuori dalle gare per tutto il prossimo inverno. 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: