Skiroll | 17 agosto 2019

In Svezia si è aperto l'Alliansloppet Action Week: i risultati delle gare sprint

Doppiette per Linn Sömskar, Johan Ekberg e Julie Henriette Arnesen; mentre nella categoria senior maschile, Olafsen ha vinto la gara di 150 metri e Taugbøl quella da 1,5km

Juliette Arnesen, foto dal recente Mondiale di Madona

Juliette Arnesen, foto dal recente Mondiale di Madona

L’Alliansloppet Action Week si è aperto ieri con l’Integra Sprint da 150 metri e la Sting Hill Race di 1,5km.

Nella Ko sprint da 150 metri successo nella categoria senior maschile per il norvegese Olafsen, che ha sconfitto in finale il connazionale Ankersen. In terza piazza un altro norvegese Andresen, mentre quarto ha chiuso lo svedese Grate. Tra le donne successo scontato per Limm Sömskar che ha bissato il successo mondiale di Madona, concludendo davanti a Lockner, argento nella manifestazione iridata. Per quanto riguarda le categorie giovanili, in campo maschile si è imposto Johan Ekberg su Ludvig Berg, mentre tra le ragazze ha conquistato il successo l’oro mondiale Julie Henriette Arnesen, davanti alla svedese Petterson.

Tre vincitori si sono ripetuti anche nella prova di 1,5km. Infatti la giovane norvegese Arnesen si è imposta tra le Under 20 staccando di 4” Linn Sofie Mohn e 12” Alicia Jansson; Johan Ekberg ha messo alle sue spalle Ludvig Berg con un vantaggio di 6” nella gara Under 20 maschile, mentre Linn Sömskar ha confermato la sua grande condizione vincendo tra le senior su Sandra Olsson e Jackeline Lockner. Le cose sono andate diversamente nella gara maschile, nella quale la vittoria è andata al norvegese Havard Taugbøl, che ha battuto Aleksander Dyrberg Ek e Victor Gustafasson con distacchi rispettivamente di 1”3 e 1”6.
Oggi la gara principale della manifestazione, l’Alliansloppet di 48km.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: