Skiroll | 23 agosto 2019

Skiroll, Coppa del Mondo - A Prochazkova l'inseguimento in classico di Khanty-Mansijsk

La slovacca si è imposta con un attacco sulla salita finale; seconda la russa Nikolaeva; 13ª e 15ª le gemelle Bolzan

Prochazkova (Foto Flavio Becchis)

Prochazkova (Foto Flavio Becchis)

Netto successo di Alena Prochazkova nell’inseguimento di 11,25km in tecnica classica senior femminile, valido come seconda gara della tappa di Coppa del Mondo a Khanty-Mansijsk.  

La slovacca, vincitrice già ieri, ha lasciato subito riagganciarsi la russa Nikolaeva, facendo tutta la gara in sua compagnia. Nella salita conclusiva, però, Prochazkova è andata all’attacco che è risultato essere quello decisivo, staccando così la russa, costretta ad accontentarsi della seconda piazza.

Alle loro spalla brave Evgenia Shapovalova, capace di fare tutta la gara da sola al terzo posto, senza permettere a Rogozina di rientrare, salendo così sull’ultimo gradino del podio. Quinta posizione per Lockner, che ha vinto lo sprint personale con Auzina.

Migliore delle italiane è stata Lisa Bolzan, giunta 13ª a 3’44” in una gara poco adatta alle sue caratteristiche. L’azzurra ha provato a resistere alle avversarie nella prima metà di gara per poi cedere. Quindicesima Anna Bolzan.

CLASSIFICA FINALE
1ª A. Prochazkova (SVK) 30’00.5
2ª S. Nikolaeva (RUS) +13.9
3ª E. Shapovalova (RUS) +43.0
4ª D Rogozina (RUS) +1’26.5
5ª J. Lockner (SWE) +2’07.4
6ª K. Auzina (LAT) +2’07.7
7ª O. Mikhailova (RUS) +2’11.3
8ª E. Belozerova (RUS) +2’12.0
9ª K. Konohova (RUS) +2’46.2
10ª V. Lukahova (RUS) +2’46.2
Le azzurre
13ª L. Bolzan +3’42.7
15ª A. Bolzan +4’11.6

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: