Skiroll | 23 agosto 2019

Skiroll, Coppa del Mondo Junior - Bylinko domina l'inseguimento, un'ottima Sordello è quarta

La russa si è imposta davanti alle connazionali Bolshakova e Daybova; bella prova della cuneese giunta a un passo dal podio

Foto di Flavio Becchis

Foto di Flavio Becchis

Monologo della russa Arina Bylinko nell’inseguimento di 11,25km in tecnica classica della categoria juniores.

La russa si è limitata a controllare nella prima parte della gara, lasciando lentamente rientrare la connazionale Bolshakova. Quando quest’ultima l’ha quasi raggiunta a due giri dalla fine, Bylinko ha cambiato completamente ritmo, staccando l’avversaria e imponendosi con ampio margine di vantaggio.

A completare il podio un’altra russa Elizaveta Daybova, che ha ingaggiato un bel duello per il podio con l’azzurra Elisa Sordello. Quest’ultima, partita dalla quinta posizione di ieri, ha condotto un’ottima gara, fino a ritrovarsi sola con la russa per un posto sul podio. Nel finale del penultimo giro, però, Daybova ha portato l’attacco decisivo, ma Sordello può sorridere per un’ottima prestazione.

Settima piazza e gara sulla difensiva per Laura Mortagna, partita seconda dopo il bellissimo podio in skating di ieri. Decima sua sorella Alba Mortagna.

CLASSIFICA FINALE
1ª A. Bylinko (RUS) 32’27.3
2ª P. Bolshakova (RUS) +27.5
3ª E. Daybova (RUS) +52.7
4ª E. Sordello (ITA) +1’00.5
5ª A. Pomelova (RUS) +1’21.0
6ª Y. Urbo (RUS) +1’21.4
7ª L. Mortagna (ITA) +2’22.3
8ª M. Popova (RUS) +3’10.4
9ª E. Grayznova (RUS) +3’23.5
10ª A. Mortagna (ITA) +3’25.6

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: