Biathlon | 14 settembre 2019

Biathlon - Campionati Tedeschi: Schempp vince la mass start, Bormolini ottimo quarto

Schempp firma la sua tripletta personale dopo sprint e inseguimento della settimana scorsa; il livignasco ha lottato per il successo cedendo solo nel finale; Hofer penalizzato da tre errori nella prima serie a terra

Biathlon - Campionati Tedeschi: Schempp vince la mass start, Bormolini ottimo quarto

Dopo i successi ottenuti già la scorsa settimana in sprint e inseguimento, Simon Schempp ha fatto suo anche il titolo tedesco della mass start, imponendosi nella gara che si è appena conclusa a Ruhpolding grazie a un ottimo finale, nel quale è riuscito a mettersi alle spalle Matthias Dorfer e l’ucraino Pidruchnyi, autore di una bella rimonta dopo i due errori a terra.

Bella prestazione di un ottimo Thomas Bormolini, che ha chiuso la gara al quarto posto dopo essere stato in testa per lunghi tratti. Il livignasco ha mancato un solo bersaglio nell’ultima serie in piedi, dalla quale è uscito comunque in testa alla classifica, ma nel finale ha pagato un po' di stanchezza ed è rimasto di poco giù dal podio. Quinta posizione, ma bronzo per i Campionati Tedeschi, per Johannes Kühn, che ha pagato una giornata non positiva al tiro.

La prima serie a terra ha fortemente penalizzato Lukas Hofer, giunto al traguardo nono dopo aver mancato ben tre bersagli al primo poligono, per poi commettere un altro errori in piedi nella terza serie. Per lui un distacco di 55” dal vincitore. 12ª posizione finale per Giuseppe Montello, che nonostante quattro errori al tiro (tre in piedi) è riuscito a chiudere a 1’18”, confermandosi in ottima forma nel fondo. Giornata più complicata per Windisch, 24° a 2’29” con sette errori commessi.

Alle 14.00 il via della gara femminile, nella quale non ci sarà Dorothea Wierer.

CLASSIFICA FINALE TOP 10
1° S. Schempp (GER) 36’22.6 (0+0+2+0)
2° M. Dorfer (GER) +9.4 (0+0+2+0)
3° D. Pidruchnyi (UCR) +16.1 (1+1+0+0)
4° T. Bormolini (ITA) +20.3 (0+0+0+1)
5° J. Kühn (GER) +22.4 (2+0+1+1)
6° P. Horn (GER) +24.8 (1+0+1+2)
7° A. Pfeiffer (GER) +25.5 (1+0+2+1)
8° P. Nawrath (GER) +51.7 (1+1+1+1)
9° L. Hofer (ITA) +55.2 (3+0+1+0)
10° B. Doll (GER) +59.1 (0+1+2+2)

Gli altri italiani
12° G. Montello +1’18.5 (2+1+1+0)
24° D. Windisch +2’29.1 (2+1+1+3)
32° D. Cappellari +3’26.3 (0+0+0+2)
33° S. Zini +3’34.7 (1+1+0+2)
39° M. Durand +4’06.4 (1+1+0+1)
42° S. Leitgeb +4’48.7 (3+0+1+1)
45° M. Nicase +5’53.3 (2+1+4+2)
50° T. Chenal +6’46.9 (2+1+2+0)

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: