Salto | 07 ottobre 2019

Salto con gli sci - FIS Cup: Federico Cecon nono a Villach; al femminile dominio di Agnes Reisch

La tedesca ha vinto entrambe le gare femminili, mentre tra gli uomini doppia vittoria norvegese con Christian Ingebrigtsen e Matias Braathen

Federico Cecon (Credit: Michele Dardanelli)

Federico Cecon (Credit: Michele Dardanelli)

Doppio appuntamento a Villach, nel weekend appena trascorso, con la FIS Cup. Sul trampolino HS98 si sono disputate due gare maschili e altrettante femminili.
Tra le donne dominio assoluto di Agnes Reisch, che si è nettamente imposta in entrambe le gare. La tedesca ha mostrato un altro livello rispetto alle sue avversarie, vincendo con ampio distacco sia il sabato sia la domenica. Alle sue spalle è giunta nelle due competizioni la giovanissima austriaca Julia Muehlbacher, classe 2004, quindi ben cinque anni più giovane rispetto alla vincitrice. In Gara uno è giunta terza l’austriaca Sophie Sorschag, mentre in Gara due sul terzo gradino del podio è salita la ceca Karolina Indrackova. Doppio diciassettesimo posto per l’unica azzurra al via, la trentina Martina Ambrosi dell’US Dolomitica.

Per la classifica della gara femminile del sabato clicca qui

Per la classifica della gara femminile della domenica clicca qui

In campo maschile c’è stato maggiore equilibrio, anche se al termine delle due gare è sempre suonato l’inno norvegese. Sabato il successo è andato al classe ’94 Christian Ingebrigtsen, che si è imposto, grazie a un ottimo secondo salto, sul polacco del 2002 Adam Niznik e sull’altro norvegese Matias Braathen. Quest’ultimo si è però rifatto domenica vincendo con buon margine di vantaggio sul finlandese Jarkko Maatta e l’austriaco Peter Resinger.

Top ten per Federico Cecon nella gara domenicale. L’azzurro ha concluso al nono posto con due salti piuttosto regolari. Il giorno precedente aveva invece chiuso in 23ª posizione. Grande beffa, invece, per Francesco Cecon, che dopo aver mancato la qualificazione alla seconda serie sabato, era riuscito a chiudere 17° dopo il primo salto domenicale per poi venire squalificato nella seconda manche per irregolarità della tuta. 

Per la classifica della gara maschile di sabato clicca qui

Per la classifica della gara maschile di domenica clicca qui

 

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: