Sci di fondo | 11 ottobre 2019

Skiroll - Garniga Roll: a sfidare i big russi, ci saranno anche Dietmar Nöckler e Ilaria Debertolis

I due atleti delle Fiamme Oro saranno al via della gara di skiroll trentina, nella quale oltre agli skirollisti azzurri come Tanel e i Becchis, ci saranno anche Dietmar Nöckler e Ilaria Debertolis

Skiroll - Garniga Roll: a sfidare i big russi, ci saranno anche Dietmar Nöckler e Ilaria Debertolis

Lo skiroll è pronto a celebrare un’altra giornata di grande sport. Domenica prossima, 13 ottobre, infatti è in programma in Trentino la Garniga Roll, una gara open che recita anche un ruolo di primo piano per il Campionato Italiano Master 2019, per la Coppa Italia 2019/2020 e pure per la Coppa Italia Master Cittadini 2020.

L’evento è uno dei tanti frutti dell’attività rivolta allo sci nordico e allo skiroll dal Team Futura, che è supportato anche quest’anno dal Comune di Garniga Terme e dall’APT di Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e va a sfruttare l’impareggiabile tracciato che dal centro di Garniga sale fino alla pittoresca piana delle Viote sul Monte Bondone. Le previsioni meteo annunciano per domenica una giornata da incorniciare con sole e temperature prossime ai 20˚, situazione dunque ideale per lo skiroll. La scelta della località di Garniga ha anche un fattore “affettivo”, una gara voluta soprattutto da Enrico Coser, titolare dell’azienda main sponsor Grafiche Futura, il quale per supportare il suo paese natio ci sta mettendo anima e corpo.

Da tempo erano arrivate le adesioni di un gruppo di agguerriti atleti russi, con Ustiugov e Dementiev in testa, seguiti dagli scalpitanti Belov, Kirpichenko, Krasnov, Kirillov, Maltsev, Retivykh e al femminile Sedova, Nechaevskaya e Zhambalova. Nel lungo elenco di concorrenti attesi al via ci sono anche gli specialisti dello skiroll azzurro, come il campione del mondo e vincitore della Coppa del Mondo Matteo Tanel, i fratelli Becchis, le sorelle Bolzan. Ora la lista iscritti si impreziosisce anche dei nomi di alcuni fondisti di spicco come Dietmar Nöckler, Ilaria Debertolis, Mauro Brigadoi, Francesco Ferrari, Simone Varesco e Julian Brunner, ma le iscrizioni sono aperte fino a mezzogiorno di sabato e si sa che molti big attendono l’ultima ora per confermare la propria partecipazione.

Sabato pomeriggio presso l'Hotel Miramonti di Garniga ci sarà la riunione di giuria per il sorteggio degli ordini di partenza, poi domenica alle 10 l’inizio della gara in salita. I giovanissimi (Under 10) affronteranno solo 1 km direttamente in località Viote, gli Under 12 invece si cimenteranno lungo 2 km, mentre i più grandicelli (U16 e U14) sul percorso di 5 km da località Bivio fino a Viote. La gara Open per tutte le altre categorie sarà una mass start di 11 km da Garniga Terme fino a Viote, decisamente impegnativa e insieme spettacolare.

Una giornata frizzante dunque per Garniga Terme, che da sempre strizza l’occhio agli appassionati di skiroll, con Bernardo Trabalzini e i dirigenti del Team Futura ancora una volta a mettere in mostra capacità non comuni e in grado di calamitare il grande interesse di atleti di spicco italiani e stranieri, soprattutto russi. A dirigere la gara Alessio Berlanda, per un giorno in un ruolo “opposto” a quello di atleta.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche: