Sci di fondo | 12 ottobre 2019

Garniga Roll 2019: domani diversi fondisti affronteranno il Monte Bondone sugli skiroll

All'evento parteciperà anche la nazionale russa di fondo e alcuni fondisti italiani come Dietmar Nöckler, Ilaria Debertolis e Paolo Fanton; assenti i nazionali di skiroll

Garniga Roll 2019: domani diversi fondisti affronteranno il Monte Bondone sugli skiroll

Il tempo promette bene per la Garniga Roll che domani a Garniga Terme, in Trentino, chiama a raccolta gli specialisti dello skiroll con una gara internazionale open e che vale anche come Coppa Italia, come Campionato Italiano Master skiroll 2019 e Coppa Italia Master Cittadini 2020. Un bell’impegno per il Team Grafiche Futura che sulle rampe del Monte Bondone riporta i campioni dello sci di fondo, con la località di Garniga Terme a fare gli onori di casa. In supporto c’è il Comune di Garniga e l’Apt di Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi.

“Buone nuove, cattive nuove”. Le “buone” sono la conferma dello squadrone russo che vuol testare alcuni degli atleti pronti ad affrontare la Coppa del Mondo, quella “cattive” che gli azzurri dello skiroll, col campionissimo Matteo Tanel in testa, sono trattenuti a Trento al Festival dello Sport nell’ambito delle iniziative FISI. Tanel e compagni si sarebbero dovuti sganciare per partecipare alla competizione di Garniga ma non sarà così, un peccato per gli atleti che si perdono una prova importante di Coppa Italia e la possibilità di confrontarsi con i russi.

Poco male, perché in ogni caso sotto la bandiera italiana troviamo due atleti di spicco del fondo come Dietmar Nöckler e Ilaria Debertolis e, visto che la 11 km da Garniga a Viote si corre in classico, potrebbero dire la loro anche gli specialisti delle lunghe distanze abituati agli sci paralleli, atleti trentini del calibro di Mauro Brigadoi, Francesco Ferrari - che sarebbe modenese ma ormai è trentino a tutti gli effetti, Simone Varesco e l’altoatesino Julian Brunner. Ci sarà anche Luca Curti, 3˚nel Minitour Trentino di skiroll e terzo sulla finale del Cermis alle spalle dei soli Dementiev e Tanel. In gara troveremo anche Paolo Fanton, Riccardo e Stefano Mich, Manuel Amhof e, dopo aver organizzato l’evento, anche Silvano Berlanda, campione del mondo master di sci di fondo che è particolarmente veloce anche con gli skiroll.

I russi probabilmente faranno la parte del leone con i titolati olimpici e mondiali Dementiev, che corre con i colori del Team Futura, Ustiugov e Belov, ma ce ne sono tanti altri, anche tra le donne, ad ambire al podio.

Start per la “open” domani, domenica 13, alle ore 10 da Garniga, stessa ora anche per le categorie giovanili con distanze di 5, 2 e 1 km con partenza ravvicinata alla località Viote.

Per chi volesse ammirare i campioni e gli amatori in gara, vale la pena ricordare che la strada da Garniga Terme a Viote sarà chiusa dalle 9.30 fino alla fine della Garniga Roll.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche: