Salto | 19 ottobre 2019

Salto - Titolo italiano ad Elena Runggaldier, che si impone sulle sorelle Malsiner

La più esperta delle azzurre ha vinto sul trampolino di Predazzo grazie a un ottimo secondo salto; argento per Manuela Malsiner, bronzo per sua sorella Lara; quarta piazza per Annika Sieff

Il podio femminile a Predazzo

Il podio femminile a Predazzo

È titolo italiano per Elena Runggaldier sul trampolino HS104 di Predazzo. La gardenese delle Fiamme Gialle si è imposta questa mattina grazie a un ottimo secondo salto, mettendosi alle spalle le sue compagne di squadra Manuela Malsiner e Lara Malsiner.

Al termine della prima serie le tre atlete erano divise di appena 1,5 punti nell’ordine in cui si è conclusa la gara. Ma nella seconda serie Elena Runggaldier è riuscita a tirare fuori un ottimo salto, staccando le altre e conquistando un successo che le darà certamente tanta fiducia prima della fase finale della preparazione in vista dell’inverno, che è ormai alle porte.

Ai piedi del podio una buonissima Annika Sieff, che ha confermato quanto di buono fatto vedere in estate. La classe 2003 è stata protagonista di un buon secondo salto, che le ha permesso di chiudere davanti a Veronica Gianmoena e Jessica Malsiner.

CLASSIFICA FINALE TOP 8
1ª E. Runggaldier (Fiamme Gialle) 221.5 (106.5 – 115.0)
2ª M. Malsiner (Fiamme Gialle) 214.0 (106.0 – 108.0)
3ª L. Malsiner (Fiamme Gialle) 213.5 (105.0 – 108.5)
4ª A. Sieff (US Lavazè) 194.0 (93.0 – 101.0)
5ª V. Gianmoena (US Lavazè) 189.0 (92.5 – 96.5)
6ª J. Malsiner (SC Gardena) 187.0 (93.5 – 93.5)
7ª D. Dejori (SC Gardena) 156.5 (81.5 – 75.0)
8ª M. Ambrosi (Dolomitica) 139.0 (71.0 – 68.0)

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: