Salto | 29 ottobre 2019

Salto femminile - Lara Malsiner è guarita e ha raggiunto le compagne in Austria

La giovanissima gardenese era molto determinata a non saltare completamente il raduno e perdere dei salti preziosi, così ha raggiunto il resto della squadra

Salto femminile - Lara Malsiner è guarita e ha raggiunto le compagne in Austria

Nonostante avesse ricevuto la convocazione del direttore tecnico Federico Rigoni, Lara Malsiner a causa del classico malanno di stagione era stata impossibilitata dal raggiungere l’Austria, dove la nazionale femminile di salto è arrivata ieri per un raduno che si concluderà giovedì tra Stams e Innsbruck.

La giovanissima gardenese, però, era troppo determinata a non perdere l’occasione di allenarsi sui due trampolini austriaci insieme alle compagne di squadra Elena Runggaldier e Manuela Malsiner. Così, non appena è stata meglio, ha deciso di partire immediatamente e raggiungere il resto della squadra. Già nel primo pomeriggio di oggi Lara, che in estate si è comportata benissimo in occasione del Grand Prix, ha svolto i suoi primi salti.

Una bella notizia quindi, perché ogni allenamento è prezioso per le azzurre a poco più di un mese dal via della Coppa del Mondo, la cui apertura è in programma il 6 dicembre a Lillehammer. A dirigere le tre azzurre sono presenti i due tecnici Sebastian Colloredo e Fabian Ebenhoch.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: