Sci di fondo | 31 ottobre 2019

A febbraio torna la Gran Fondo Val Casies, Felderer: "Già 1100 i biglietti venduti"

Parla il presidente del comitato organizzatore Gran Fondo Val Casies: "Sta procedendo tutto nel migliore dei modi, c'è stata anche l'iscrizione della Nazionale di skiroll"

A febbraio torna la Gran Fondo Val Casies, Felderer: "Già 1100 i biglietti venduti"

Si avvicina l'appuntamento con la 37^Gran Fondo Val Casies, prestigiosa e spettacolare ski-marathon altoatesina.

L'edizione 2020 è in programma nel fine settimana di metà febbraio, sabato 15 e domenica 16 ma le impressioni degli organizzatori sono incoraggianti fin da oggi.

Già oltre 1100 i biglietti venduti, numero destinato a lievitare in prossimità delle tradizionali due giornate di gare, in tecnica classica e skating, sulle distanze di 30 e 42 km.

Walter Felderer, presidente del comitato organizzatore Gran Fondo Val Casies: "Sta procedendo tutto nel migliore dei modi, ci sono già più di trecento biglietti venduti e per quanto riguarda le gare c'è stata l'iscrizione di tutta la Nazionale di skiroll, con Becchis e Tanel in prima fila. Ci aspettiamo una bella edizione."

Proficuo l'abbinamento ai Mondiali di biathlon di Anterselva, che prevede la vendita di biglietti validi per entrambe le manifestazioni (dei 1100 biglietti venduti in totale 300 sono valevoli per il doppio evento) : "E' stata una scelta vincente, presa con gli amici di Anterselva. Anche grazie a questi biglietti cumulativi, acquistabili a prezzo molto favorevole, prevediamo numeri interessanti."

Confermata la diretta Raisport, che dedicherà 90 minuti di programmazione all'evento nella giornata di domenica, a partire dalle 11,30: "Per il quarto anno consecutivo la Rai trasmetterà la Gran Fondo Val Casies in diretta. Questo ci è di grande aiuto con gli sponsor, dandoci una certa visibilità."

Per ulteriori informazioni, orari, iscrizioni ed altro ancora è possibile visitare il nuovo sito www.valcasies.com. Un punto di riferimento di qualità, fruibile in più lingue: italiano, inglese e tedesco.

 

 

 

sdl

Ti potrebbero interessare anche: