Biathlon | 01 novembre 2019

VIDEO, Biathlon - L'atleta FISI dell'anno Dorothea Wierer: "Sono sorpresa e felice"

La sudtirolese ha vinto su Dominik Paris: "Ringrazio anche tutta la squadra; sono la prima biatleta a vincere questo premio? Mi fa piacere, ma adesso bisogna guardare avanti e lavorare per il futuro"

Dorothea sorride con il premio (Photo Elvis)

Dorothea sorride con il premio (Photo Elvis)

Lo scorso marzo 24 marzo, nel giorno del trionfo di Oslo, vi avevamo scritto un articolo su tutte le prime volte di Dorothea Wierer. La sudtirolese delle Fiamme Gialle infatti vanta diversi primati nel biathlon italiano: è la prima donna ad aver vinto la Coppa del Mondo, la prima ad aver conquistato un oro ai Mondiali Senior e come se non bastasse sempre la prima a chiudere due anni consecutivi sul podio della classifica generale di Coppa del Mondo e a vincere due volte una coppa di specialità.

Ora alla collezione di Dorothea Wierer si aggiunge un'altra prima volta. L'atleta delle Fiamme Gialle, infatti, è stata la prima biatleta a vincere il premio di "Atleta FISI dell'Anno", un riconoscimento che prima di oggi era andato soltanto a atleti di sci alpino, sci di fondo, slittino e combinata nordica. Un riconoscimento importante per lei ma anche per il biathlon, sempre più in crescita.

Non a caso nel momento in cui è stata chiamata sul palco, con lei erano felicissime anche le sue compagne di squadra Lisa Vittozzi, Federica Sanfilippo e Nicole Gontier, orgogliose di vedere che il biathlon sta acquistando sempre maggiore notorietà.

A margine della premiazione, avvenuta nel pomeriggio in occasione di Modena Skipass, Dorothea Wierer si è concessa alle telecamere, commentando questo ennesimo premio. Ma il tempo delle celebrazioni già sta per concludersi, Doro già guarda ai prossimi successi.

GUARDA L'INTERVISTA A DOROTHEA WIERER

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: