Combinata | 06 novembre 2019

Combinata Nordica - Samuel Costa: "Quest'anno ho potuto allenarmi bene, spero di fare il salto di qualità"

L'azzurro ha parlato a Fondoitalia in occasione della presentazione della tappa di Coppa del Mondo in Val di Fiemme: "Il trampolino di Predazzo e la pista di Tesero mi piacciono"

Photo Elvis

Photo Elvis

Non poteva mancare in occasione della presentazione della tappa di Coppa del Mondo che si disputerà a gennaio in Val di Fiemme. Samuel Costa vuole essere protagonista sul trampolino di Predazzo e la pista di Tesero dal 9 al 12 gennaio 2020, quando si disputeranno due gare individuali e una team sprint. Proprio in quest’ultimo format di gara, sempre in coppia con Pittin, conquistò un podio nel 2017 e un quarto posto lo scorso anno.

Una presentazione che si è svolta nella città olimpica di Milano, dove Samuel Costa ci ha confessato di non essere mai stato in precedenza. Scherzato di questo, l’azzurro ha poi parlato al microfono di Fondoitalia concentrandosi sugli obiettivi della stagione ormai alle porte, la fiducia derivante dalla capacità di ottenere dei buoni risultati anche lo scorso anno, nonostante avesse poco allenamento sulle gambe e pochi salti. Quindi il gardenese ha ammesso molto legato alle gare sul trampolino della Val di Fiemme, per poi concludere indicando il suo favorito per la Coppa del Mondo e i possibili sfidanti.

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: