Biathlon | 07 novembre 2019

Biathlon: Ridanna, per la prima volta l’IBU Cup in diretta streaming

Per il primo streaming sono stati scelti gli organizzatori di Ridanna che proporranno la seconda tappa dell’IBU Cup dal 12 al 15 dicembre

Biathlon: Ridanna, per la prima volta l’IBU Cup in diretta streaming

Ridanna, 6 novembre 2019 – Per quel che riguarda la trasmissione live delle gare, l‘IBU Cup – la seconda serie di competizioni più importante nel biathlon – finora era in ombra rispetto alla Coppa del Mondo.

Ma secondo l’Unione Internazionale di Biathlon (IBU) in futuro questo aspetto cambierà. Questo inverno, infatti, alcune tappe saranno trasmesse in diretta streaming.

Per il primo streaming sono stati scelti gli organizzatori di Ridanna che, forti della loro esperienza, organizzeranno la seconda tappa dell’IBU Cup dal 12 al 15 dicembre.  

La scelta di Ridanna come posto in cui testare il servizio ha a che fare con il fatto che in passato proprio in questa popolare roccaforte italiana del biathlon siano state fatte delle riprese live. È successo nel gennaio 2018, quando a Ridanna si sono svolti gli Europei. I campionati continentali sono da anni trasmessi dal vivo in tutto il mondo, a differenza di quanto avvenuto finora all’IBU Cup.  

L’esperienza che il comitato organizzatore di Ridanna ha accumulato durante gli Europei per quanto riguarda la produzione televisiva, è stata utile al direttore di gara Manuel Volgger durante l’ispezione di mercoledì mattina con Franck Choquard – Head of Content & Servicing dell’European Broadcasting Union (EBU) – e il direttore di produzione Patrick Siegenthaler. Nel giro di poche ore sono state definite le posizioni delle telecamere e sono stati fissati i punti nei quali tra cinque settimane dovranno passare i cavi.    

Sei diverse telecamere e attraenti infografiche  

Il livestream in programma riserva anche alcune innovazioni tecniche. Così gli spettatori potranno scegliere tra sei diverse riprese: della partenza, del traguardo, della postazione di tiro o lungo il percorso. Inoltre, sullo schermo compariranno diverse grafiche, così che lo spettatore a casa sarà informato al meglio sullo svolgimento della gara e sulle posizioni momentanee. Di queste grafiche è responsabile un’azienda altoatesina, Siwidata.      

Naturalmente siamo felicissimi di essere stati scelti proprio noi per il primo streaming live dell‘IBU Cup. Questo aumenta il valore delle nostre gare. Inoltre, è una pubblicità impagabile per Ridanna, ma anche per l’area vacanze Vipiteno-Racines, se vengono diffuse in tutto il mondo delle immagini del paesaggio, speriamo molto innevato, e delle montagne leggendarie”, spiega Manuel Volgger.  

A Ridanna sono previste tre interessanti giornate di gara. Si esordirà con la Super Sprint di giovedì 12 dicembre. Dopo un giorno di pausa la festa del biathlon proseguirà sabato 14 dicembre con una tradizionale Sprint.

La tappa dell’IBU Cup 2019 a Ridanna si concluderà domenica 15 dicembre con la Mass Start 60.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche: