Sci di fondo | 15 novembre 2019

Fondo - Test in tecnica classica per i giovani del Comitato CAE

Gli atleti si sono ritrovati a Gaiato dove hanno svolto un test nel quale diversi giovani si sono messi in luce

Fondo - Test in tecnica classica per i giovani del Comitato CAE

Una ventina di giovani fondisti delle Società del CAE, fra i quali alcuni componenti della Squadra agonistica regionale, si sono presentati in quel di Gaiato per effettuare il test tipo gara in Tecnica Classica, da tempo programmato dalla Direzione Tecnica del Fondo.

Il test si è svolto sulla durissima salita della Val di Sasso che dal ponte sullo Scoltenna in fondo valle, sale fino all'abitato di Gaiato , per una lunghezza di 5 Km con un dislivello di circa 400 metri. A seconda delle categorie i ragazzi hanno sosenuto il test su distanze di 3 Km (U14 M e U16F), 4Km (U 16M e U18 F) e 5 Km (U18 M).

La bella giornata di sereno e la temparatura ideale hanno favorito lo sforzo di ragazzi e ragazze che si sono impegnati al massimo dimostrando grandi miglioramenti rispetto ai tempi fatti registrare nel precedente analogo test del 24 agosto.

Di particolare interesse le prestazioni dei componeni la Squadra, dai fratelli Tazzioli (Anna ed Antonio) alle new entry Anna Maria Ghiddi e Asia Benassi divise alla fine da pochissimi secondi.

Particolare menzione merita la prestazione dell'U16 primo anno Matteo Orsini, che ha impressionato il Direttore Tecnico Sandro Sala tanto favorevolmente da convocarlo per il prossimo raduno di Livigno dal 20 al 24 novembre.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche: