Sci di fondo | 09 dicembre 2019

Fondo - Coppa del Mondo, tante novità nell'Italia che si presenterà a Davos con 16 atleti

Al via anche gli atleti che meglio hanno fatto tra Santa Caterina e Pokljuka, oltre alla rientrante Elisa Brocard; ovviamente presenti Pellegrino e De Fabiani

Fondo - Coppa del Mondo, tante novità nell'Italia che si presenterà a Davos con 16 atleti

Se l'Italia ha saltato la tappa di Coppa del Mondo a Lillehammer, dove si sono disputate skiathlon e staffetta, a Davos il contingente azzurro sarà ricco di atleti. Lo staff tecnico italiano, diretto da Marco Selle, ha infatti convocato un totale di sedici atleti per la tappa svizzera. In programma ci sono una sprint in skating sabato 14 dicembre e una distance individuale in skating domenica 15.

Tra i convocati anche atleti che tornano in Coppa del Mondo dopo le buone prestazioni tra le gare FIS di Santa Caterina e quelle OPA di Pokljuka. Si tratta di Francesca Franchi, Ilaria Debertolis, Sara Pellegrini, Paolo Fanton, Lorenzo Romano, Michael Hellweger, Davide Graz e Stefano Dellagiacoma. In Svizzera, come da programma, farà il suo esordio stagionale anche Elisa Brocard.

Per quanto riguarda la Squadra A, saranno assenti rispetto a Ruka, Anna Comarella e Maicol Rastelli, che lavoreranno per trovare la giusta condizione in vista del Tour de Ski. 

A Davos saranno quattro le donne impegnate nella sprint: Greta Laurent, Lucia Scardoni, Francesca Franchi ed Elisa Brocard. Sei invece gli uomini: Federico Pellegrino, Francesco De Fabiani, Michael Hellweger, Stefan Zelger, Stefano Dellagiacoma e Davide Graz.

Francesco De Fabiani e Stefan Zelger saranno al via anche della gara di domenica, la 15km in skating, insieme a Lorenzo Romano, Paolo Fanton e Giandomenico Salvadori. Nella 10km femminile, invece, Francesca Franchi ed Elisa Brocard saranno le uniche atlete al via tra quelle che parteciperanno anche alla sprint. Con loro ci saranno anche Caterina Ganz, Ilaria Debertolis e Sara Pellegrini.

 

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: