Biathlon | 12 dicembre 2019

Biathlon - Bravissima Beatrice Trabucchi! Parte con un podio la stagione azzurra in IBU Cup Junior

Terzo posto per la valdostana nell'individuale di Pokljuka che ha aperto l'IBU Cup Junior

Biathlon - Bravissima Beatrice Trabucchi! Parte con un podio la stagione azzurra in IBU Cup Junior

Non poteva iniziare in un modo migliore la stagione del biathlon azzurro in IBU Cup Junior. Con una fantastica prestazione al tiro Beatrice Trabucchi ha conquistato il terzo posto nell’individuale di Pokljuka che ha aperto la stagione.

La valdostana del Centro Sportivo Esercito, alla sua prima stagione da Juniores, anche se lo scorso anno aveva già fatto alcune esperienze nella categoria, ha dimostrato tutto il suo talento al poligono nel format di gara che più gradisce, pagando un po’ dazio sugli sci nel corso dell’ultimo giro, dove è stata scavalcata dalla svizzera Baserga, che con due errori è riuscita a batterla di appena un secondo. La vittoria è andata alla tedesca Spark, nonostante un errore nella quarta serie in piedi.

Trabucchi si è comunque ben difesa anche sugli sci, perdendo 1’26” da Barsega, autrice del miglior tempo e meno di un minuto da Spark. L’azzurra ha deciso però di avere un approccio più cauto al poligono, pensando soprattutto a coprire i bersagli, pagando un po' nel range time. Una scelta saggia la sua, se si considera che soltanto tre atlete hanno concluso la gara senza alcun errore al poligono. La valdostana ha mostrato così una grande maturità, dando una bella soddisfazione per lo staff tecnico azzurro.

Più indietro le altre italiane. Comola, ancora non nella miglior condizione, è giunta 36ª con quattro errori al tiro per lei inusuali. È giunta invece 53ª Rebecca Passler, che ha vissuto una giornata negativa al tiro, dove ha provato a essere aggressiva, come dimostra il terzo tempo di range time. Tutta esperienza per la 2001 sudtirolese.

CLASSIFICA FINALE
1ª L.M. Spark (GER) 40’07.6 (0+0+0+1)
2ª A. Baserga (SUI) +22.7 (0+0+2+0)
3ª B. Trabucchi (ITA) +23.5 (0+0+0+0)
4ª T. Vinklarkova (CZE) +57.5 (0+1+0+0)
5ª K. Dovgaya (RUS) +59.5 (0+1+0+0)
6ª L. Boucaud (FRA) +1’00.4 (0+1+0+0)
7ª S. Braun (GER) +1’07.1 (0+0+0+1)
8ª T. Vobornikova (CZE) +1’20.0 (0+0+0+1)
9ª A. Rasskazova (UKR) +1’46.8 (2+0+0+0)
10ª A. Pilchuk (BLR) +2’14.1 (0+1+1+0)
Le altre italiane
36ª S. Comola +5’07.5 (0+2+1+1)
53ª R. Passler +6’25.4 (1+1+3+1)

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: