Combinata | 14 dicembre 2019

Combinata nordica: Continental Cup, Jakob Lange e Tara Geraghty-Moats sugli scudi a Park City

Quinta posizione per Daniela Dejori. Nella gara maschile Raffaele Buzzi 11°

(foto - profilo fb Tara Geraghty-Moats)

(foto - profilo fb Tara Geraghty-Moats)

Jakob Lange e Tara Geraghty-Moats si sono imposti nel primo atto della Continental Cup di combinata nordica a Park City (USA).

Nella gara maschile successo del tedesco Lange sui norvegesi Soetvik (secondo anche nella prova di salto alle spalle dell'austriaco Deuschl) e Naesvold. Quarto l'austriaco Gerstgraser, quinto posto per il ceco Vytrval.

Per quanto riguarda gli azzurri fuori dalla top ten Raffaele Buzzi, undicesimo. Manuel Maierhofer chiude in 23^posizione, Domenico Mariotti 26°, Giulio Bezzi 33°.

CLASSIFICA TOP 5

1° J. Lange (GER) 29:22.2

2° S. Soetvik (NOR) +00:57.3

3° L. Naesvold (NOR) +01:03.0

4° P. Gerstgraser (AUT) +01:05.5

5° J. Vytrval (CZE) +01:06.0

GLI ITALIANI

11° R. Buzzi +02:00.5

23° M. Maierhofer +03:49.6

26° D. Mariotti +04:03.6

33° G. Bezzi +04:55.1

QUI LA CLASSIFICA COMPLETA

 

Tra le donne affermazione dell'americana Tara Geraghty-Moats sulle norvegesi Gyda Westvold-Hansen e Marte Leinan Lund. Quarta la tedesca Nowak, quinta l'italiana classe 2002 Daniela Dejori. Settima piazza per l'altra azzurra Veronica Gianmoena. Al termine della prova di salto Westvold era seconda dietro la canadese Henrich.

CLASSIFICA TOP 5

1^T. Geraghty-Moats (USA)

2^G.Westvold Hansen (NOR)

3^M. Leinan Lund (NOR)

4^J. Nowak (GER)

5^ D. Dejori (ITA)

QUI LA CLASSIFICA COMPLETA

 

sdl

Ti potrebbero interessare anche: