Combinata | 16 dicembre 2019

Combinata Nordica: Continental Cup, vittorie per Jakob Lange e Tara Geraghty-Moats

A Park City si è chiusa la tappa statunitense: quarto posto per Daniela Dejori nella gara femminile, settimo Buzzi

Foto Instagram

Foto Instagram

Terza e ultima giornata di gare nella tarda serata di domenica a Park City, dove si sono disputate due Gundersen di Continental Cup. Vittorie di Jakob Lange tra gli uomini e Tara Geraghty-Moats tra le donne.

Nella gara femminile si è assistito a un altro monologo della statunitense che, già prima dopo la fase di salto, ha incrementato il proprio vantaggio anche sugli sci andando a vincere con un buon margine di vantaggio sulla 2002 norvegese Gyda Westvold Hansen. Buona prestazione di Daniela Dejori, capace di recuperare dalla settima piazza del salto fino alla quarta posizione finale, grazie a una bella prestazione sugli sci. Sesta Veronica Gianmoena, seconda dopo il salto, ma ancora non in condizione sugli sci.

Tra gli uomini netto successo del tedesco Lange, che ha sfruttato al meglio l’ottima prestazione nel salto, limitandosi a controllare sugli sci stretti. Alle sue spalle l’austriaco Gerstgraser, bravissimo nel fondo a recuperare moltissimo dalla sedicesima posizione del salto. Terza piazza per il norvegese Naesvold, anch’egli in rimonta dopo il salto. Settima posizione finale per Raffaele Buzzi, 14° dopo il salto e settimo al traguardo dopo il fondo. Top 15 per Manuel Maierhofer, autore di una buona prova sugli sci stretti. 

Per la classifica femminile clicca qui

Per la classifica maschile clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: