Combinata | 20 dicembre 2019

Combinata Nordica - PCR con sorpresa a Ramsau: Graabak di un soffio davanti a Riiber

I due norvegesi divisi di un nulla; buona prova di Samuel Costa, che è 14°

Combinata Nordica - PCR con sorpresa a Ramsau: Graabak di un soffio davanti a Riiber

Per la prima volta in stagione, dopo due PCR e tre segmenti di salto, Jarl Magnus Riiber viene battuto dal trampolino. È accaduto questa mattina nel PCR di Ramsau, dove il campione norvegese è stato battuto dal connazionale Graabak per un soffio, appena sei decimi di punto. Questi ultimi sono stati gli unici a saltare partendo da un gate di partenza più basso. Se nei prossimi due giorni venisse cancellato un segmento di salto, i due partirebbero separati di 2”. Riiber dovrà fare molta attenzione al suo connazionale, che ha un feeling particolare con questa località, dove vinse lo scorso anno.

Terzo un ottimo Yoshito Watabe, mentre quarto si è confermato il 2000 norvegese Jens Luraas Oftebro. Di alto livello la prestazione dal trampolino di Ilka Herola, addirittura sesto, un risultato che lo lancerebbe ai vertici della classifica vista la sua competitività nel fondo.

Buona la prova di Samuel Costa, 14°, con un distacco di 51” in un eventuale inseguimento. Alessandro Pittin partirebbe invece 30° a 1’31”. Qualche segnale da Raffaele Buzzi, 44° a 2’08”, mentre Lukas Runggaldier è solo 48° a 2’34”. Ricordiamo, purtroppo, l’assenza di Aaron Kostner, infortunatosi nel corso di un allenamento.

Per la classifica clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: