Combinata | 09 gennaio 2020

Combinata - Coppa del Mondo in Val di Fiemme: Riiber e Rehrl pari merito dopo il PCR

Grande equilibrio sul trampolino HS104 dello Stadio del salto Giuseppe Dal Ben; indietro invece gli azzurri, ma si qualificano in cinque

Combinata - Coppa del Mondo in Val di Fiemme: Riiber e Rehrl pari merito dopo il PCR

Si è aperto questa sera, allo Stadio del salto Giuseppe Dal Ben di Predazzo, con il Provisional Competition Round di combinata nordica, un lungo weekend di Coppa del Mondo.

Sul trampolino HS104 i big si sono messi subito in luce, con Riiber e Rehrl che hanno chiuso con lo stesso punteggio, nonostante il norvegese sia partito due stanghe più in basso. Terzo, non distante, il solito astro nascente Jens Luraas Oftebro. Se si dovessero utilizzare i risultati di questo PCR, i distacchi sarebbero abbastanza contenuti e decisivo sarebbe il segmento di fondo della difficile pista di Tesero. Basti pensare che dal primo al diciottesimo, Joergen Graabak, ci sono 1’01” di distacco.

Purtroppo indietro gli azzurri. Samuel Costa è 39° a 1’45”, Alessandro Pittin 40° a 2’01”. Tutto sommato buona la prestazione di Buzzi, 43° a 2’21”, un risultato che gli permetterebbe di lottare anche per la zona punti. Qualificati anche un buon Giulio Bezzi, classe ’99 del GS Monte Giner, e Manuel Maierhofer. Fuori invece Lukas Runggaldier. Squalificati il russo Samir Mastiev e il giapponese Go Yamamoto.

Per la classifica clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: