Biathlon | 13 gennaio 2020

Biathlon - Martin Fourcade: "Ho ritrovato la sensazione di padroneggiare la corsa"

Il francese soddisfatto dopo la doppia vittoria di Oberhof: "Ora spero di indossare il pettorale di leader il più a lungo possibile"

Biathlon - Martin Fourcade: "Ho ritrovato la sensazione di padroneggiare la corsa"

Con la doppia vittoria di Oberhof, Martin Fourcade ha sfruttato al meglio l’assenza di Johannes Thingnes Bø, scavalcandolo nella classifica generale della Coppa del Mondo. Il campione francese ha d’improvviso dato nuovamente l’idea di avere tutto sotto controllo, non ha forzato e corso grandi rischi, vincendo entrambe le gare in dominio totale come ai vecchi tempi.

«Ho tremato un po’ all’ultimo poligono a causa del vento – ha affermato il francese a L’Equipesono contento in quanto mi sono assunto le mie responsabilità durante tutta la gara e questo mi ha premiato questa domenica. Mi sentivo forte e per me era doveroso non lasciare rientrare gli atleti che in precedenza avevano commesso degli errori».

Dopo aver vinto la sprint davanti a Jacquelin, Fourcade ha lottato per buona parte della mass start con il connazionale Desthieux: «Abbiamo collaborato bene con Simon, combattere con lui è stata una grande cosa».

Dopo aver dominato lo scorso decennio, quindi, Fourcade ha iniziato quello nuovo con due vittorie, arrivate in modo molto netto, come in passato, complice ovviamente l’assenza di : «Sono felice di questa vittoria e del modo in cui ho iniziato l’anno nuovo. A dicembre avevo ritrovato la vittoria e la sensazione di essere veloce sugli sci, ma non sapevo se un giorno avrei ritrovato la sensazione di padroneggiare la corsa».

Riuscirà ad avere queste sensazioni anche quando tornerà Johannes Bø? Lo sapremo al ritorno del norvegese, nel frattempo il francese si gode il pettorale rosso di leader della generale: «Oggi ho indossato il pettorale rosso e spero di farlo il più a lungo possibile»

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: