Sci alpinismo | 13 gennaio 2020

Losanna 2020 - Prima storica medaglia olimpica per lo sci alpinismo italiano: Silvia Berra è argento nella sprint

La scialpinista della Polisportiva Albosaggia ha concluso in seconda posizione alle spalle della spagnola Costa Diez; bene anche Erika Sanelli, quarta

Olympic Information Services

Olympic Information Services

Arriva dalla sprint femminile degli YOG di Losanna la prima storica medaglia olimpica dello sci alpinismo italiano alle Olimpiadi Giovanili. A conquistarla è Silvia Berra, che al termine di una bellissima gara, ha vinto la medaglia d’argento nella gara che si è appena conclusa a Villars. L’azzurra ha chiuso con 2”53 di distacco dalla spagnola Maria Costa Diez e davanti alla francese Margot Ravinel, terza a 3”40. Più indietro le altre finaliste, tra cui una brava Erika Sanelli.

La diciassettenne della Polisportiva Albosaggia ha così scritto il proprio nome nella storia dello sci alpinismo italiano. Berra, dopo aver chiuso al terzo posto la qualificazione mattutina, ha vinto le batterie dei quarti e di semifinale, quest’ultima vinta proprio davanti ad Erika Sanelli. In finale poi l’azzurra ha combattuto per portare a casa un risultato importante per lo sci alpinismo italiano. Medaglia e due atlete nelle cinque, l'Italia inizia ad alzare la voce.

CLASSIFICA FINALE
1ª M. Costa Diez (SPA)
2ª S. Berra (ITA)
3ª M. Ravinel (FRA)
4ª Q. Suoland (CHN)
5ª E. Sanelli (ITA)
6ª C. Ulrich (SUI)

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: