Sport vari | 16 gennaio 2020

Creare slogan: ecco i migliori consigli da seguire

Creare slogan: ecco i migliori consigli da seguire

Quando si parla di slogan si fa riferimento ad una frase piuttosto che a pochissime parole che identificano il logo di un’azienda oppure di un determinato prodotto. Lo scopo è semplicemente quello di poter trasmettere un messaggio pubblicitario verso la clientela, nel tentativo di affascinarla e di attirarla il più possibile.

Spesso uno slogan vuol esprimere anche un concetto, facendo in modo che le persone difficilmente se lo possano dimenticare. Sono tante le aziende e le imprese che utilizzano questa forma di comunicazione, anche se in pochi sanno effettivamente come le origini dello slogan siano legate al mono della guerra, visto che tale parole deriva dal gaelico scozzese, che significa urlo di guerra.

Per fare in modo che uno slogan possa effettivamente funzionare e raggiungere lo scopo per cui viene creato, è chiaro che serve che sia diretto, efficace e facile da ricordare. Insomma, deve avere tutte le carte in regola per riuscire ad attirare l’attenzione, ma al tempo stesso incuriosire le persone e rimanere fisso nelle loro menti. Per chi è alla ricerca di uno slogan per la propria azienda, è bene sottolineare come ci siano vari tool sul web che tornano molto utili. Ad esempio, ecco come trovare uno slogan creativo e originale con Shopify: è sufficiente collegarsi alla ben nota piattaforma, per poi inserire la parola che si ha intenzione di comprendere all’interno del proprio slogan e il generatore di slogan produrrà in automatico tutta una serie di interessanti opzioni da cui si può prendere spunto.

Come si possono creare degli slogan efficaci?

Spesso e volentieri si pensa come la creazione di uno slogan derivi solamente dall’ingegno di poche menti illuminate. Ebbene, non è affatto così, ma è sufficiente seguire alcune regole per poter raggiungere alti picchi di efficacia e avere a disposizione uno slogan che possa avere un ottimo appeal.

Il primo passo per creare uno slogan efficace è quello di partire dal logo. Infatti, uno slogan non riesce a raggiungere il suo obiettivo senza un logo altrettanto valido, tranne nel caso in cui non l’unico canale di pubblicità scelto non sia la radio. La cosa migliore da fare è quella di provvedere alla progettazione di entrambi questi elementi in modo contemporaneo.

È bene mettere in evidenza come i brand più importanti e conosciuti tendono, ogni tanto, a cambiare i vari slogan e, di conseguenza, è una carta che si deve tener sempre presente. Al tempo stesso, è bene sottolineare come non vada bene farlo con troppa frequenza, visto che il pericolo che si corre è quello di non dare il tempo giusto alle persone per memorizzarlo.

Conciso, semplice e onesto

Il secondo suggerimento importante da tenere a mente è certamente quello di puntare su uno slogan che sia conciso, ma anche molto semplice. L’efficacia di uno slogan si riconosce dal fatto se il pubblico è riuscito a comprenderlo in fretta. È facile intuire come uno slogan efficace debba essere necessariamente breve, evitando parole troppo strane o complicate e, quindi, difficili da memorizzare.

Il terzo consiglio da seguire è quello di seguire la linea dell’onestà, senza però inventare. Insomma, lo slogan deve trasmettere le principali caratteristiche di un prodotto piuttosto che di un’azienda. È chiaro che non si possono di certo raccontare cose o qualità che non corrispondono alla realtà. E le espressioni “il numero uno del settore” o “il meglio” è meglio tenerle alla larga: si sentono troppo spesso e non sono certo facili da dimostrare con i fatti.

Infine, un altro consiglio a cui prestare attenzione è quello che riguarda il prezzo. Se un elemento da mettere in risalto è rappresentato dal prezzo, occhio al messaggio da trasmettere. Insomma, lo slogan deve essere credibile e veritiero e non deve creare false speranze o aspettative nella clientela.


Ti potrebbero interessare anche: